LINEA C METRO ROMA
Ancora poco usata, basterà il collegamento con la A?

La Metro C ha ufficialmente aperto i battenti a novembre 2014, ma è ancora snobbata dai romani: rispetto alle previsioni di 12.000 passeggeri nelle ore di punta, trasporta soltanto 11.000 persone al giorno. Colpa di un tracciato ancora incompleto, che non la collega a nessuna altra linea, mentre la tratta da piazza Venezia a piazzale Clodio sembra definitivamente annullata

Aggiornato il 01/04/2015

Condividi questo articolo

Nove anni di lavori, 15 stazioni in servizio, altre 9 in costruzione per il costo esorbitante di 160 milioni di euro a chilometro. Sono i numeri della Linea C della metropolitana di Roma, che serve la periferia sud-est della capitale, lungo il percorso della via Casilina fino a Grotte Celoni. L'apertura del primo tratto (ritardata di due anni) è avvenuta a novembre 2014, entro il 2015 dovrebbe essere completato il percorso fino alla stazione di piazza Lodi e in futuro incrocerà la Linea A presso la stazione di San Giovanni, che toglierebbe la Linea C dall'isolamento a cui per ora è condannata - unica metro che non ha punti di scambio con il resto del trasporto su ferro. 
Per il primo anno, il servizio terminerà alle 21 per consentire il proseguimento dei lavori durante la notte. Sono entrate in servizio 15 stazioni (Monte Compatri, Graniti, Finocchio, Bolognetta, Borghesiana, Due Leoni/Fontana Candida, Grotte Celoni, Torre Gaia, Torre Angela, Torrenova, Giardinetti, Torre Maura, Torre Spaccata, Alessandrino, Parco di Centocelle, accessibili ai disabili), i treni passano ogni 12 minuti e i convogli sono completamente automatizzati. I treni trasportano circa 11.000 persone al giorno, un numero ampiamente sotto le aspettative, che erano di 12.000 passeggeri nell'ora di punta.

L'obiettivo è di far arrivare la Metro C almeno fino alla fermata Colosseo, per permettere l'interscambio con la Linea B e garantire un servizio pienamente integrato. È in progetto il prolungamento fino a piazza Venezia, mentre non ci sono finanziamenti per la tratta che passerebbe sotto il centro storico e arriverebbe fino a piazzale Clodio - un'ipotesi quindi che sembra tramontata. Tanti gli importanti resti archeologici trovati durante gli scavi per tunnel e stazioni: accanto al Foro Traiano, all'inizio di piazza Venezia, è stato individuato l'Athenaeum di Adriano, mentre intorno alla stazione San Giovanni gli archeologici hanno scoperto il più grande bacino idirico della Roma Imperiale, più grande perfino del cantiere della metro.

Per avere un quadro completo, consultate la pagina dedicata alla mappa della metropolitana. Di seguito altri utili link sui trasporti a Roma:
Metropolitana di Roma
Mezzi pubblici
Orari dei trasporti
Collegamenti da e per Roma
Informazioni sui trasporti
Consigli degli utenti sui trasporti pubblici

Commenti


2016-01-14 02:19 PM

Risiedo vicinissima ad una delle stazioni della nuova Linea C della metropolitana, una di quelle fermate nuove e immacolate aperte di recente... utilissima la metro in questa parte della città... peccato dover perdere decine di interminabili minuti tra attese e trasbordi in autobus per poter raggiungere le altre Linee A e B. C'è ancora molto da fare per intensificare snodi e coincidenze... per il momento dovremo accontentarci di una lieve, seppur graditissima, riduzione del traffico sulla via Casilina in certi orari che erano e, ahimè, restano critici.

 

2015-10-09 01:55 PM

Ottimo collegamento con Roma sud, la metro resta il sistema migliore per muoversi , dato che le linee bus e in questo caso la linea Cotral per i castelli continua spesso a non essere affidabile. Circa 30 minuti da Lodi a Pantano. Certo la rete dei trasporti di Roma e dintorni resta ancora debole e restano aree di Roma quasi impossibili da raggiungere con i mezzi. Servono altri collegamenti diretti ,veloci ed efficienti . Speriamo si facciano presto altri passi in avanti.

 

2015-10-02 05:57 PM

Dopo secoli di attesa hanno aperto la metro C. Ottimo servizio anche perchè è molto veloce dato che non è trafficata come la metro A e B. Insomma pare che dopo tanta attesa finalmente si sia dotata Roma di questo nuovo tratto di metro sempre più necessario. Anche se dalla fermata Lodi a S. Giovanni occorre prendere un autobus o percorrere 800 mt a piedi il servizio sembra essere efficiente e rispondere alle necessità di chi abita fuori il raccordo da M. Compatri a Via La Spezia. L'unica cosa su cui non sono d'accordo è l'annullamento di alcune linee (511 e 105) che percorrevano la via Casilina. Ma per il resto sembra che la metro C abbia risolto molti disagi.

 

2015-09-28 11:18 AM

Riusciranno almeno stavolta a rispettare i tempi per l'apertura dell'intera tratta della metro C?Mistero.

 

2015-09-22 12:28 PM

La capitale d'Italia è proprio quella con meno ferrovie presenti, o almeno con meno treni funzionanti del solito. è del tutto inaudito che una città così grande e così densamente popolata, abbia un cosi grande disagio rispetto ad un servizio che dovrebbe essere "sotto inteso". Ci sono voluti troppi anni persino per costruire 5 fermate della nuova linea B1 che va da Bologna a Ionio; e adesso?? Adesso tocca anche alla metro C, che ha dato una prova di decadimento della capitale ancora più forte! Devono rafforzare questa città. I suoi cittadini non meritano questo tipo di trattamento.

 

2015-07-24 11:54 AM

purtroppo la costruzione di questa linea a roma ha creato grandi disaggi e continua ancora a crearli in quanto sono state aperte poche stazioni e si dice non abbiano piu' fondi per proseguire i lavori. ma quando si approva un progetto automaticamente non ci dovrebbero' gia' essere i fondi per crearlo?? dove sono andati a finire???'

 

2015-01-19 12:05 PM

Credo che la linea C sia stato un grande fallimento. Il collegamento della metro è piuttosto limitato e percorre zone site più vicine alla periferia che alla città. Il collegamento con il Pigneto avrebbe migliorato la situazione permettendo una vicinanza a Re Di Roma e a San Giovanni, invece ancora non si sanno i tempi in cui la fermata sarà pronta. Anche il numero di passeggeri che prende la linea(12000) è molto inferiore rispetto a quelli della Metro A e B. Un grande buco nell'acqua.

 

2014-11-06 12:38 PM

Grande idea la linea C. In una metropoli come Roma, avrebbe salvato il tempo di molte persone e dico "avrebbe" perchè come tutte le cose all'italiana, viene promessa una data che non si mantiene MAI. I lavori hanno reso la nostra città un cantiere immenso, con aumento dei disagi anche delle linee bus e un costo immenso che andrà a sommarsi ai milioni di debiti che abbiamo in Italia. Bella idea, necessaria, ma forse riuscirò a farci una corsa quando avrò la dentiera...

 

2014-10-24 04:03 PM

Ennesimo caso di cantieri all'italiana. Le stazioni da Pantano a Centocelle sono pronte, i treni collaudati, l'apertura fissata ... ma ... era solo un falso allarme. Attendiamo ancora il treno del disservizio romano.

 

2014-09-06 08:09 PM

"Ma la metro c la stanno costruendo, o la stanno cercando?" La domanda sorge spontanea. Eppure, dopo anni di attesa, qualcosa (finalmente) si muove: i lavori, per alcune fermate come centocelle e villa gordiani, sono in dirittura d'arrivo. Quanto dobbiamo aspettare ancora? Ai posteri l'ardua sentenza. Ma una luce di speranza c'è, in fondo al tunnel: finalmente i fari dei mezzi della metro c?

 

2013-10-16 06:15 PM

se vabbè, avoja a te a aspetta la lineaC; se va bene la prenderanno i nostri figli!

 

2013-05-11 03:03 PM

si può sapere quando è l'apertura del tratto pantano centocelle ? a milano la metro c ha già incassato un bel pò di soldi.ma a roma invece non ci sono più soldi.

 

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente