BAMBINo GESU' ROMA
Ospedale simbolo di generosità e solidarietà

L'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma è organizzato in una serie di dipartimenti che comprendono numerose specializzazioni mediche come ad esempio medicina pediatrica, nefrologia e urologia pediatrica, chirurgia, cardiologia pediatrica, neonatologia, riabilitazione, ematologia, gastroenterologia e molte altre ancora

Aggiornato il 30/09/2014

Condividi questo articolo

OSPEDALE BAMBINO GESU'
L'Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma è nato nel 1869 grazie ad un atto di generosità e solidarietà di una famiglia particolarmente vicina ai bisogni dei bimbi meno fortunati, la famiglia Salviati. Il progetto, iniziato con una stanza di quattro letti, attraverso gli anni ed il lavoro di migliaia di collaboratori, oggi vede l'Ospedale proprietà della Santa Sede. La struttura si è specializzata nel settore pediatrico garantendo al bambino il diritto di essere assistito, per tutto il tempo necessario, anche dai genitori o da altre persone della famiglia.

STRUTTURE SANITARIE
L'Ospedale è organizzato in una serie di dipartimenti che riuniscono più branche mediche: medicina pediatrica, nefrologia e urologia pediatrica, chirurgia, cardiologia pediatrica, neonatologia, neuroscenze, emergenza, chirurgie specialistiche, riabilitazione, ematologia e gastroenterologia pediatrica, nonché tutta una serie di laboratori in cui effettuare le analisi necessarie per i piccoli pazienti.

I SERVIZI
Offre inoltre un servizio di prenotazioni on line e una serie di sezioni sul sito dedicate ad argomenti specifici come la salute del bambino: approfondimenti, consigli e un esperto che risponde online. E ancora un'area dedicata alle malattie rare ricca di informazioni e un baby portale con filastrocche, racconti per i bambini e iniziative giochi.

COME ARRIVARE 
L'Ospedale di trova in Piazza di S. Onofrio, 4. Per raggiungerlo con i mezzi pubblici prendere la metropolitana linea B fino alla fermata Termini e poi la linea autobus 64 direzione stazione S.Pietro.

Elenco ospedali Roma

Consigli degli utenti

TERAPIA INTENSIVA CARDIOLOGICA DEL BAMBIN GESù: LA MIGLIORE

Inserita il 02/12/2013

La Tic (terapia intensiva cardio-chirurgica)del Bambin Gesù è l'unica del Centro Italia a poter accogliere oltre 600 bambini l'anno ed è riconosciuta come un centro di eccellenza dal Servizio Sanitario Nazionale.Qui nel 1986 è stato effettuato con successo il primo trapianto pediatrico al mondo con un cuore artificiale.

2 utenti hanno votato questa dritta. Voto medio: 3 stelle!

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

Commenti


2015-02-05 03:05 PM

L'Ospedale Pediatrico Bambin Gesù può essere certamente considerato una delle eccellenze sanitarie del nostro Paese, sicuramente uno dei centri più all'avanguardia nella cura dei piccoli pazienti. Ho sperimentato in prima persona la capacità e le competenze del personale che vi lavora, essendomi ammalata all'età di quattro anni ed essendo rimasta in cura in questa struttura per quasi 20 anni, sempre seguita con scrupolosità estrema, attenzione, gentilezza ed un sorriso sulle labbra. In particolare, i reparti di reumatologia e medicina dello sport sono quelli con cui sono entrata in contatto in prima persona, notando non solo l'avanguardia di tutte le strumentazioni e delle tecniche utilizzate, ma riuscendo anche a creare un rapporto personale con lo staff sanitario. Non bisogna stupirsi, dunque, che il Bambin Gesù sia un centro rinomato internazionalmente e raccolga pazienti non solo da ogni parte d'Italia, ma anche del mondo.

 

2015-01-13 10:22 AM

Uno dei migliori centri pediatrici della nostra penisola, basta pensare che attira persone da tutte le regioni italiani vista la competenza e la professionalità dello staff medico nel curare i piccoli pazienti. Tutte e tre le sedi dell'ospedale sono attrezzate per ogni tipo di esigenza dei bambini, dal semplice fasciatoio, all'enorme sala giochi interna dove tutti possono svagarsi un pò nell'attesa della visita.

 

2014-09-19 05:57 PM

Staff medico e infermieristico preparato e cortese. La struttura è piacevole e adatta per un bambino. Il reparto che ho più apprezzato è stato ortopedia. Se parcheggiate, poi, al Terminal Gianicolo potete usufruire della navetta gratuita che arriva in Ospedale.

 

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente