WEDDING DOG SITTER ROMA
Il vostro Fido testimone

In molti vorrebbero che il proprio amico a quattro zampe partecipasse al ricevimento matrimoniale e non se ne stesse da solo in casa, mentre i loro padroni vivono l’emozione delle nozze. Da oltre Oceano giunge così una nuova figura professionale con cui i futuri sposi iniziano a poco a poco a confrontarsi. Si tratta del wedding dog sitter che imperversa in tutta Italia, Roma compresa

Aggiornato il 16/10/2014

Condividi questo articolo

Il mestiere di wedding dog sitter che da qualche tempo spopola anche da noi non è affatto semplice come si potrebbe inizialmente pensare. Innanzitutto, è essenziale che sia un esperto nel suo campo e non una persona che tenti di farlo sulla scia della moda del momento. Altrimenti, sarà il vostro animaletto peloso a farne le spese sulla sua pelle, rimanendo eccessivamente turbato dalla presenza degli invitati. Per questo solitamente il wedding dog sitter è qualcuno che in passato ha svolto il ruolo di educatore cinofilo. É naturale poi che il compito di questo operatore sia facilitato qualora il vostro cane abbia già seguito corsi di addestramento. In secondo luogo, sarebbe il caso pure di accettarsi con largo anticipo sulla disponibilità o meno della location matrimoniale a ospitare Fido, perché non tutti gli spazi potrebbero essere favorevoli a questa iniziativa. A Roma la prima ad aver intrapreso tale attività è stata Elisa Guidarelli, fondando il marchio Wedding Dog Sitter. L’esperienza decennale maturata nel campo della toelettatura per cani l’ha portata in seguito ad offrire un servizio che adesso svolge in qualsiasi località d’Italia, muovendosi con un camper per evitare inutili spese di pernottamento a carico degli sposi. Al suo fianco vi è il marito, che ricopre il ruolo di Pet Photojournalist, ossia di fotografo di animali domestici. Elisa Guidarelli promette alla sua clientela di dedicarsi fino a tre cani per cerimonia, prestando a ciascuno le attenzioni di cui necessita sia durante il rito nuziale, sia mentre impazzano i festeggiamenti. Chi lo volesse può richiedere un preventivo gratuito, riempiendo il form che trova sul sito di Wedding Dog Sitter con i propri dati personali, senza tralasciare di indicare la razza e le dimensioni del suo segugio.  Just Married Dog in collaborazione con Edukarlo opera principalmente nel territorio di Roma, contando sulla competenza e la professionalità dell’educatore cinofilo APNEC (Associazione Professionale Nazionale Educatori Cinofili) Carlo Montaruli. Grazie a simile wedding dog sitter il vostro cane arriverà al giorno del matrimonio dopo aver intrapreso un percorso formativo. Di conseguenza, bisogna contattare Carlo Montaruli con un certo anticipo rispetto alla data in cui è fissata la cerimonia: in questo modo l’esperto potrà conoscere usi e abitudini del vostro animale domestico, capendo se è in grado oppure no di presenziare all’evento. Per questo invitato d’eccezione, Just Married Dog può riservare abiti e accessori divertenti, però senza esagerare. Da oggi potete pertanto festeggiare con parenti, amici e Fido al seguito, spendendo una somma non esagerata. Magari, in onore del migliore amico dell’uomo, potreste perfino ordinare una torta con decorazioni cinofile, servendola al vostro pet in una lussuosa ciotola d’argento.  Vi segnialiamo per ultimo la Dog Sitter Roma, in via del Casale Ghella, anche loro specializzati nel tenere occupati i vostri amici a quattro zampe durante i festeggiamenti.  Vista la tendenza del momento a far partecipare a pieno i propri amici anche a queste celebrazioni, molte delle aziende di dog sitter di Roma si stanno attrezzando per offrire questo servizio: a voi non resta che scegliere quello che più vi convince. Ovviamente ricordate che Fido non può presiedere alle vostre nozze senza l'abbigliamento adeguato! Quindi dopo aver scelto chi sarà il suo accompagnatore per la giornata, non resta che fare un giro tra i negozi di abbigliamento per cani, per scegliere il suo abito da cerimonia.

Commenti


2014-10-21 05:51 PM

Scusate se parlo dell'argomento anche se non sono proprietaria di cani ... anzi a dirla tutta sono gli animali di cui ho più paura al mondo ... forse preferirei trovarmi davanti un leone! Ma non pensate che forse preferiscano starsene a casa in santa pace invece di passare una giornata strapazzati da persone che nemmeno conoscono? Per di più con abitini che magari gli danno anche fastidio e non possono dirvelo...

 

2014-10-16 11:11 AM

Per quanto non sia una grande amante dei cani (per il semplice fatto di averne una paura matta che chissà da che deriva!) apprezzo chi utilizza questi servizi. Per me che entro in panico al solo rumore delle zampette l'idea di partecipare ad una festa dove gli animali sono ben educati e seguiti mi tranquillizza non poco!

 

2012-10-06 02:35 PM

Onestamente io ho letto proprio su mrniamotio.it (non per colpa del sito ci mancherebbe, lo staff non e8 responsabile di quello che scrivono le utenti) di spose che la festa di qualite0 pretendono di farla a spese degli invitati, dando per scontato che questi ripaghino il pranzo e criticandoli ferocemente per regali ritenuti troppo bassi (e non parlo di poche decine di euro, ma anche di regali da centinaia di euro) e facendo commenti acidi sul presunto tenore di vita dei loro ospiti, manco avessero raccolto tutti i 730. QUESTO a mio parere e8 squallido e fa perdere il senso del mrniamotio, non un pranzo non personalizzabile . Non dico che le spose siano tutte cosec o che ci siano solo fornitori disonesti (io per prima non mi sposo al McDonald's e sono andata alla meticolosa ricerca di fornitori onesti), ma far finta che non esistano persone del genere (che sono molte) mi sembra un po' irrealistico. Al giorno d'oggi purtroppo il mrniamotio e8 diventato anche questo, puro business. Non per tutti ripeto Ma per molti sec.

 

2012-10-05 06:45 PM

Ciao, mi presento sono una futura sposa, padrona di una dolcissima chihuahua e vorrei che fosse con me alle mie nozze. Ho letto che è possibile anche far indossare al cane un vestitino elegante o mettergli addosso il cuscino portafedi, ma mi domando se in questa maniera il cucciolo soffra oppure no... ed è proprio l'ultima cosa che vorrei per la mia cagnetta...

 

2012-09-27 04:57 PM

Ci fa molto piacere essere stati segnalati da Voi ... Vi ringraziamo per questo e per aver sottolineato il nostro impegno come Educatori Cinofili Professionisti APNEC https://www.facebook.com/JustMarriedDog www.edukarlo.it

 

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente