BUFFET DI DOLCI PER MATRIMONIO A ROMA
Idee golose per il gran finale

Il must del momento per realizzare nozze da favola è predisporre al ricevimento un buffet composto interamente di cupcake. La torta nuziale, spesso di dimensioni stratosferiche, rimane ancora al centro dello spazio dedicato alle leccornie di fine pasto; ma shortbread, brownies, plumcakes e macarons sono sempre più richiesti dalle nostre sposine. Se desiderate attrezzarvi per seguire la moda statunitense che ora sta spopolando anche in Italia, eccovi alcuni consigli che vi potranno esservi utili

Aggiornato il 08/10/2014

Condividi questo articolo

Ai banchetti nuziali si sa una cupcake tira l’altra. D’altronde, come si può resistere a una torta grande quanto il pugno di una mano, rivestita magari di glassa con un soffio di cioccolato o vaniglia? Ormai anche i pasticcieri italiani, gli addetti ai catering e gli organizzatori di eventi se la cavano a meraviglia nell’organizzare dessert table e buffet di dolci pari a quelli britannici e americani. Spesso, poi, gli chef riescono a realizzare di questi dolci varianti italiane ancora più golose, ottenute combinando le ricette originali con quelle regionali. Chi fra voi possiede l’estro creativo e vorrebbe cimentarsi da sola nella  produzione di dolci per le proprie nozze può recarsi da Rondinella Cakes ed acquistare tutto il necessario. La scelta migliore consisterebbe nello scegliere dolci secchi e al cucchiaio, che abbinino un gusto raffinato ad un pizzico di stravaganza. Essendo questi bocconcini molto scenografici, vi suggeriamo di sbizzarrirvi con decorazioni e disposizioni multistrato che rispettino lo stile del vostro matrimonio nell’angolo dedicato al buffet di dolci. Per esempio, potreste pensare di personalizzare i dessert con l’aggiunta di cake toppers che riproducono le proprie fattezze, realizzandoli con pasta modellabile sintetica. Se avete incominciato a considerare l’idea di predisporre alle vostre nozze table cakes, potete prendere ulteriori spunti visitando l'"atelier" di dolci di Federica Cicconi, che propone dolci di tutte le dimensioni. Attenzione: badate bene, però, a non sistemare le cupcake accanto a fiori dal profumo intenso, perché gli addobbi floreali potrebbero smorzare il loro dolce aroma. C’è poi chi preferisce sistemare le torte a centrotavola e chi opta per un dessert table, in un luogo più appartato e lontano. L’importante è che il buffet di dolci al ricevimento di matrimonio sia facilmente raggiungibile da entrambi i lati, senza il pericolo che i commensali creino troppa fila. Altrimenti, i più pigri possono comodamente ricorrere ai prodotti di qualche laboratorio artigianale. Agli sposi di Roma che vogliono realizzare un fine pranzo o cena nuziale di questo genere, si segnala Made Creative Bakery ovvero l’ex pasticceria anglo-americana Josephine’s Bakery. Sita in via dei Coronari 25, è attualmente gestita da Francesca Tolino e dalla cake designer Laura Freda, già fondatrice di Dolci Architetture. Volendo spostarci a sud di Roma, in via Via delle Sorgenti di Squarciarelli a Grottaferrata, potreste trovare presso la Pasticceria Loppa mini wedding cake adatte alle vostre esigenze. É  qui che Emanuela Loppa esprime la sua arte, dopo aver appreso alla Boscolo Etoile Academy i segreti delle torte all’americana. Insomma, sia che scegliate un dolce vecchio stile sia utilizziate un buffet di cupcake per il vostro ricevimento di matrimonio, l’importante è che non sia ipercalorico. Sotto allora con il tour delle migliori pasticcerie di Roma per assaggiare i dolci perfetti per il vostro rinfresco! Attenzione però ... la prova del vestito si avvicina ...

Commenti


2014-09-22 11:40 AM

Mi permetto di dissentire solo su un punto: il buffet di matrimonio "deve" essere ipercalorico: ormai le cerimonie sono gli unici momenti in cui ci si dimentica delle diete ... non toglieteci anche questo!

 

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente