CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA Roma

Il corso di laurea in ostetricia a Roma: obbiettivi, modalità di accesso e dove frequentarli

Il corso di laurea in ostetricia a Roma: obbiettivi, modalità di accesso e dove frequentarli
Tutte le informazioni su come accedere a un corso di laurea in ostetricia presso le università di Roma. Inoltre troverete i link per approfondimenti e indicazioni a siti dove trovare informazioni relative ai test di ammissione 
Aggiornato il 28/07/2013

Condividi questo articolo




Obbiettivo del corso di laurea in ostetricia
L’obiettivo del Corso di Laurea in Ostetricia è quello di formare professionisti in grado di assistere e consigliare la donna durante la gravidanza, condurre e portare a termine il parto fisiologico con completa autonomia professionale, prestare assistenza alla madre e al neonato nelle settimane successive all’evento nascita. Il Corso di Laurea in ostetricia prevede attività didattiche e di tirocinio con frequenza obbligatoria ed è suddiviso in 3 anni accademici. Le attività del corso di laurea in ostetricia sono divise in lezioni teoriche, studio clinico guidato, attività seminariali, esercitazioni, attività di tirocinio, attività tutoriale, attività di autoapprendimento, autovalutazione ed approfondimento, preparazione di tesi e progetti ed attività di ricerca.

Corso di laurea in ostetricia: modalità di accesso.
Per poter accedere al corso di laurea in ostetricia bisogna sostenere un test di ammissione. Il bando per poter accedere al corso di laurea in ostetricia viene pubblicato di solito nel mese di agosto mentre il test di ammissione si svolge nel mese di settembre. L' esame d'ammissione al corso di ostetricia consiste in una prova scritta (domande con risposta a scelta multipla) su argomenti di logica e cultura generale, biologia, chimica, matematica e fisica.

Corso di laurea in ostetricia: esami da sostenere
Durante i 3 anni, si dovranno sostenere i seguenti esami: struttura, funzione e morfologia del corpo umano I, assistenza ostetrica generale, fondamenti di patologia e di microbiologia, struttura, funzione e morfologia del corpo umano II, assistenza ostrica di base, fisiopatologia generale propedeutica clinica nell’ambito della salute sessuale e riproduttiva, fisiopatologia e metodologia clinica della riproduzione umana, medicina prenatale, neonatologia, assistenza alla nascita, puerperio ed allattamento, prevenzione ed educazione sanitaria nell’ambito della salute sessuale e riproduttiva e puericultura, primo soccorso, anestesia e rianimazione e principi di farmacologia applicati all’assistenza ostetrica, metodologia scientifica e della ricerca applicata, storia dell’ostetricia, sociologia, deontologia e legislazione sanitaria, patologia ostetrica, medicina perinatale e pediatria preventiva e sociale, senologia, sessuologia e endocrinologia, etica, economia ed organizzazione sanitaria, scienze umane, bioetica applicata nell’ambito materno-infantile, deontologia generale e diritto sanitario.
Gli esami del corso di laurea in ostetricia possono variare in base all’università in cui si svolge il corso.

Dove poter seguire un corso per ostetricia
L’Università degli Studi di Tor Vergata propone il corso di Laurea in ostetricia, suddiviso in semestri e della durata triennale. I criteri di ammissione prevedono il superamento di una prova scritta, consistente in un test a scelta multipla, di cultura generale. L’Università la Sapienza di Roma prevede corsi delle Lauree universitarie delle professioni sanitarie divisi in quattro tipologie, nella prima classe di Laurea troviamo quella in ostetricia. Sul sito è possibile consultare il piano di studi, gli insegnamenti, gli orari delle lezioni e degli esami, e le informazioni sui docenti. L’Università Cattolica del Sacro Cuore permette di frequentare corsi di Laurea in ostetricia abilitanti alla professione sanitaria di ostetrica. 

Hai trovato interessante l'articolo? Condividilo con gli amici!

Commenti


2013-08-30 03:33 AM

Dove poter seguire un corso per ostetricia? Ma mica è così semplice, io ci sto provando da mesi

 

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente

Leggi anche