Corso istruttore nuoto roma

Nuotare per passione e per lavoro

Nuotare per passione e per lavoro
Per diventare istruttore di nuoto, è assolutamente necessario seguire un corso e conseguire un attestato che certifichi le vostre competenze nel campo. La federazione italiana nuoto o altri enti organizzano a Roma corsi di istruttori di nuoto con una certa regolarità: insieme vediamo quali scuole è possibile frequentare per ottenere il “brevetto istruttore nuoto” e iniziare questa appassionante attività. 
Aggiornato il 24/07/2013

Condividi questo articolo




Amate nuotare, e magari lo avete sempre fatto fin da piccoli. Allora perché non trasformare questa passione in un lavoro? Certo saprete già che essere provetti nuotatori non è sufficiente per diventare istruttore di nuoto: trattandosi di una professione delicata, bisogna possedere tassativamente diversi requisiti psico-fisici, e ovviamente un attestato o un brevetto che accerti le vostre capacità e competenze, oltre alla vostra idoneità a questo tipo di insegnamento.Se infatti di insegnamento si tratta, oltre a saper nuotare molto bene, vi saranno richieste doti fondamentali quale pazienza, buone capacità di comunicazione, buoni strumenti di didattica e tutto ciò che è necessario a qualsiasi buon insegnante. Si tratta certo di un lavoro divertente, ma anche molto impegnativo, in cui è importante non perdere mai il controllo della situazione e mostrare ottime capacità reattive in situazioni di pericolo e di emergenza.I corsi di istruttore di nuoto, quindi, vi chiederanno di possedere delle buone basi da cui poter partire; su tutto il resto, vi seguiranno nell’acquisizione di tutte quelle conoscenze teoriche e pratiche, quelle competenze e abilità che vi trasformeranno da un esperto nuotatore ad un perfetto istruttore di nuoto.

Vediamo ora quali corsi di istruttore di nuoto è possibile seguire a Roma.
Presso il Centro Sportivo Educativo Nazionale – CSEN, vengono attivati periodicamente i corsi di istruttore di nuoto  di I livello: per conoscere il prossimo in programmazione, si può contattare il centro, che si trova in via Mascagni a Roma, ai numeri  06.86201061; 06.86385293. Il corso prevede 50 ore di lezione che comprendono teoria, pratica e tirocinio didattico, e ha un costo di 330,00 euro. Per poter accedere al corso, è indispensabile superare la prova pratica di ammissione, cui si può accedere solo previa iscrizione da inviare al fax 06.86211455 o all’indirizzo e-mail info@csen-roma.com. La prova pratica consiste in quattro prove di nuoto (25 metri) nei quattro stili dorso, crowl, rana e farfalla o, in alternativa, se ne possono scegliere tre e decidere di cimentarsi in un’altra prova tra: nuotare almeno 10 metri in immersione; tuffo di partenza dal blocco; virata a dorso o crawl. Il giorno stesso della prova, sarà possibile conoscerne l’esito e poter quindi iscriversi al corso di istruttore di nuoto I livello. Al termine di esso, si dovrà sostenere una prova scritta per ottenere l’attestato.
La Società Nazionale Salvamento organizza, presso il Centro Sportivo Le Cupole di Acilia, il corso di istruttore di nuoto, il cui brevetto è riconosciuto dal Coni. Si tratta di 12/15 lezioni di teoria e altrettante di pratica, con un esame finale che comprende una prova scritta, una prova orale e una prova pratica in piscina. Durante il corso saranno oggetto di studio i diversi stili, la didattica e nozioni normative importanti per svolgere questa professione. Per poter accedere al corso, sono necessari alcuni requisiti: il possesso del brevetto di bagnino di salvataggio, o un titolo equivalente, il superamento della prova di ammissione relativa ai quattro stili fondamentali, più la rana subacquea; un’età compresa tra i 16 e i 55 anni; il certificato medico. Per sapere le date dei corsi in partenza, l’indirizzo email di contatto è info@bagnini.org.
Il Centro Addestramento Europeo Nautilus Sub organizza un corso di istruttore di nuoto della durata di 630 ore, organizzato in moduli che alternano momenti teorici a prove pratiche, costituite da analisi dei casi e vere e proprie esercitazioni. Il programma del corso tocca argomenti che vanno dalla legislazione a elementi di anatomia, di comunicazione, didattica, oltre ovviamente allo studio delle tecniche di nuoto. Saranno oggetto di studio anche principi di pronto soccorso e di salvataggio. È importante leggere preventivamente quali sono i requisiti richiesti per poter accedere al corso istruttori nuoto, ed eventualmente compilare quindi il modulo precompilato, da spedire poi alla Scuola Subacquea “Nautilus Sub”. Alla fine del corso, viene rilasciato un attestato di qualifica personale.
Non vi resta quindi che scegliere il corso più adatto a voi!

Hai trovato interessante l'articolo? Condividilo con gli amici!

Commenti

Non sono ancora presenti commenti. Inseriscine uno tu.

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Attenzione! Si sono verificati problemi durante l'inserimento. Prova di nuovo.