MAMME IN BLOG
"Stresserentola": il blog

Iniziamo dalla fine della divertente presentazione di Stresserentola, tanto da raccontare nulla da insegnare, a noi leggere questa presentazione fa sempre affiorare un sorriso. Se poi andate a leggere il suo blog il buonumore è garantito, speriamo che per lei sia terapeutico tanto quanto è divertente per noi. Un marito da dieci anni e due figli, stressata devi esserlo per forza ma ci dice anche che nel momento in cui senti il profumo di neonato diventa la tua droga e sei fatta.

Aggiornato il 19/07/2012

Condividi questo articolo

Mi chiamo Stresserentola e vivo a Palermo, ma questo è già chiaro dal titolo del blog, quel che non sapete è come ci sono diventata, e sì perchè se principesse si nasce, Stresserentole si diventa, e accade esattamente in quel preciso istante, quando il narratore pronuncia la fatidica frase "e vissero per sempre felici e contenti"… in un attimo che manco te ne accorgi, sei ancora lì con l'abito bianco indosso, bella come il sole, raggiante e felice nel tuo giorno più bello, regina per un giorno… e cameriera per tutta la vita… ma ancora non lo sai... che tenerezza!
Cominci a capirlo al rientro dal viaggio di nozze, quando scesa dall'aereo i tuoi cari ti vengono incontro abbracciandoti e sussurrandoti all'orecchio: "ma sei incinta?"...e tu lì a spiegare che al momento volete godervi la vita a due, che è comunque presto, che volete prima togliervi le rate dell'auto… parole buttate al vento, almeno finché non saldi il conto, pagando, con un erede, il debito genetico contratto con la società.
Accade che finalmente arriva l'agognato erede… tripudio di felicità, e la trasformazione è ormai al punto di non ritorno, i tuoi fianchi si allargano, i peli si allungano, i capelli si incespicano… ma quel fagottino, che meraviglia , quel profumo di neonato diventa la tua droga… ormai sei fatta…
E se avere un figlio ti cambia la vita, averne due, te la distrugge definitivamente, se poi vuoi darti il colpo di grazia, fai come noi acquista una casa con un mutuo trentennale... il tracollo è assicurato.
E questo è il quadretto, io, Stressy per gli amici, Amò, il folle che si è imbarcato in questa avventura dieci anni fa, e ancora imperterrito dice di esser felice a camminarmi accanto, tuo figlio e tua figlia, gli eredi dei nostri debiti, a cui ci imputiamo maternità e paternità secondo le peculiarità che vengono fuori di volta in volta, Lady Mora,  casa nostra, un cantiere perennemente aperto cui facciamo da badanti.....
Eccomi quindi, questa sono io, o almeno questa è Stresserentola, un po’ disorganizzata, spesso inadeguata, con tanto da raccontare senza voler insegnare nulla … un po’ come Palermo, la mia città, colorata e caotica, con pochi pregi e molti difetti, che a volte ti strappa un sorriso altre volte una lacrima ma che vale comunque la pena conoscere…


Vuoi aprire anche tu un blog ma non sai come fare? RomaExplorer ha organizzato un Corso per blogger

Commenti


Nessun commento presente.

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente