MAMME IN BLOG
"Sei cuori e una casetta": il blog

Si avete capito bene sei cuori e una casetta perchè la blogger in questione ha quattro figli, ed è una mamma felice, già solo per questo viene da farle i complimenti, se poi aggiungiamo che riesce  a condire i post con la giusta dose di ironia e soprattutto autoironia la stma per la blogger non può che aumentare.

Aggiornato il 16/07/2012

Condividi questo articolo

Quando uno dei miei bambini si ammala, una cosa è certa: a catena si ammaleranno anche i suoi fratelli. Questo per me, mamma di quattro figli, (tutti maschi, ma questa è un’altra storia), si traduce in esilio casalingo per un mese almeno. Sono diversi anni che va così. Durante l’esilio forzato del gennaio 2011 però, è successa una cosa davvero bella. Cercando in rete del materiale montessoriano per fare un po’ di homeschooling, sono capitata su alcuni blog. È stata una rivelazione! Nei momenti lasciati liberi da coccole, termometri e paracetamolo, ho cominciato a esplorare la blogosfera in lungo e in largo. Ho conosciuto blog di mamme creative, blog di mamme cuoche, blog di mamme che si raccontano, blog di mamme che condividono la loro ricchissima e interessante professionalità. All’inizio anche solo lasciare un commento mi impauriva un poco, sono timida, ma poi mi sono lanciata. È stato bello condividere con altre madri le mie impressioni, i miei dubbi, le mie certezze. A volte sono stata fraintesa, a volte mi sono spiegata male. Tra blogger, ci si fa visita, si va da un blog all’altro allegramente, lo chiamerei passare a prendere un caffè telematico. Nascono simpatie e piccole antipatie. Alcuni blog mi hanno insegnato qualcosa. Alcuni mi hanno fatto riflettere. Alcuni mi hanno fatto arrabbiare. La blogosfera è bella perché è varia! Insomma, tutto questo mi è piaciuto così tanto che a febbraio 2011 ho aperto il mio blog: “Sei cuori e una casetta”. Non sono una grande cuoca. Non so fare meravigliosi lavoretti. Però mi piace tanto fare la mamma, così ho scelto di raccontare con il pizzico di ironia che mi è propria, le deliziose gioie, le minuscole magagne, i piccoli contrattempi di una famiglia con quattro bambini, dagli otto ai zero anni di età. E mi diverto moltissimo. Il mio blog è diventato un affare di famiglia:
- Mamma, posso leggere il tuo blog?
- Mamma, ho fatto un disegno per il tuo blog!
- Mamma, hai scritto anche di me sul blog?
- Ghé Ghé (il piccolo partecipa sempre).

Vuoi aprire anche tu un blog ma non sai come fare? RomaExplorer ha organizzato un Corso per blogger

Commenti


Nessun commento presente.

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente