corsi disostruzione pediatrica roma

CORSI DISOSTRUZIONE PEDIATRICA ROMA

Manovre salvavita: la prima regola è la tempestività!

Manovre salvavita: la prima regola è la tempestività!
Ogni anno, in Italia, 50 bambini perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo. La prima regola è la tempestività. Bisogna agire subito e con abilità. Le manovre di disostruzione pediatrica, infatti, sono fondamentali per salvare la vita di un bimbo. Ecco alcune dritte sulle guide online e sui corsi organizzati a Roma
Aggiornato il 04/07/2015

Condividi questo articolo




Ogni anno, in Italia, 50 bambini perdono la vita perchè ingeriscono accidentalmente un corpo estraneo, come una semplicissima caramella oppure un piccolo giocattolo. Si tratta di un numero troppo alto, quasi un bimbo a settimana, che, secondo la Società Italiana Pediatrica, costituisce addirittura il 27% dei decessi accidentali e che colpisce soprattutto la fascia di età che va dai 12 ai 36 mesi. Ecco una selezione di corsi organizzati a Roma e di guide online per imparare le manovre salvavita indispensabili in caso di necessità.

Corsi a Roma
Un punto di riferimento è sicuramente la Croce Rossa Italiana, che organizza costantemente un corso teorico/pratico di manovre salva vita pediatriche della durata di 3 ore, con rilascio di un attestato finale di partecipazione, rivolto non soltanto ai genitori, ma anche a tutte quelle persone che, per varie ragioni, si trovano a stretto contatto con i bambini, come ad esempio i nonni, o le maestre, oppure ancora le baby sitter.
Anche il Centro di Formazione Two Life, diretto dal Dottor Marco Squicciardini, medico della Croce Rossa Italiana impegnato da anni nella diffusione delle tecniche di rianimazione pediatriche, propone ogni mese corsi certificati, sia per privati che per istruttori, per imparare a intervenire tempestivamente e, in caso di estrema necessità, a saper usare strumenti di rianimazione cardiopolmonari indispensabili, come il defibrillatore.
Molto importante è anche l’attività che svolgono le varie associazioni, fra cui Happy Family, una Onlus che opera in ospedali, asili, organizzazioni come la Fao o l’Unione Ciechi. Fra le varie iniziative, si occupa anche di informare e sensibilizzare la popolazione, attraverso corsi e video, sulle manovre di disostruzione indispensabili a salvare la vita di un bambino o di un neonato.

Guide e corsi online
Purtroppo in Italia c’è ancora una scarsa informazione sulle manovre di disostruzione pediatrica e sono ancora troppo pochi i genitori e gli operatori che le conoscono davvero. Proprio per questo, nel luglio del 2010 la Provincia di Roma, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, ha promosso una campagna di comunicazione sulle tecniche di rianimazione cardiopolmonare, segnalando manovredisostruzionepediatriche.com, un portale ricco di informazioni sui corsi di disostruzione, le prime manovre da compiere in caso di urgenza e ricco di consigli utili sui luoghi che comportano più rischi per i bambini, come ad esempio le case dei nonni, e la segnalazione dei cibi più pericolosi.
Anche Pianeta Mamma, ideato proprio per dare suggerimenti pratici e informazioni preziose alle mamme ma anche a quelle che desiderano essere mamme, dedica ampio spazio alle manovre salvavita, e a quegli oggetti, anche di abbigliamento, come i bikini per le più piccole con i laccetti oppure il cappellino con i pendenti.
Infine Nostrofiglio.it dedica ampio spazio alle tecniche di disostruzione, con un utile video sulle manovre di pronto soccorso pediatrico, a cura del medico-chirurgo Francesco Luzzana.

Consulta anche:
Pediatri a Roma
Pronto Soccorso
Ospedali Roma
Rigurgito Neonato

Hai trovato interessante l'articolo? Condividilo con gli amici!

Commenti


2016-02-04 12:00 PM

Ho fatto il corso organizzato dalla Croce Rossa l'anno scorso, a scuola di mia figlia, gratuito. L'ho fatto perchè ho assistito ad un incidente e mi sono paralizzata, mi si è gelato il sangue. Consiglio veramente a tutti di andarci, non solo a chi ha figli o a chi lavora con i bambini. Più gente lo fa più c'è la possibilità di salvare una vita, adulto o bambino che sia. E una volta fatto, ripassate ogni tanto i movimenti perchè poi la memoria potrà giocare brutti scherzi. Mi raccomando!!!

 

2015-10-22 10:05 AM

Consiglio a tutti, se ne hanno la possibilità, di fare uno di questi corsi. Imparare a fare la manovra di disostruzione richiede poco tempo è può senz'altro salvare delle vite. La Croce Rossa organizza dei corsi, e si fanno anche delle dimostrazioni gratuite nelle parrocchie, piazze, scuole, ma a mio avviso ci vorrebbero anche delle campagne di sensibilizzazione, per far sì che tutti siano consapevoli dell'importanza di impararla; non diamo per scontato che ci sarà sempre qualcuno in grado di risolvere la situazione.

 

2015-09-29 07:07 PM

Sarebbe indispensabile che ogni adulto che ha il privilegio di essere a contatto con i bambini, si sentisse in grado di fare il possibile per salvare le loro vite. Nel caos di una metropoli come Roma, andare in un centro specifico potrebbe essere un problema. La cosa migliore sarebbe creare momenti di formazione nei singoli quartieri ella città magari appoggiandosi, per la disponibilità dei locali, alle parrocchie e magari contando su professionisti che, dietro un'offerta simbolica, dedichino un po' del proprio tempo alla formazione degli adulti su questa importantissima tematica.

 

2015-09-22 12:10 PM

Articolo utilissimo tutti mamme, papà ma anche maestre ed educatrici varie dovrebbero quanto meno prendere visione anche solo sui siti temetici delle manovre base. All'asilo di mio figlio una onlus ha tenuto gratuitamente un corso per tutti con prove pratiche su appositi bambolotti di gomma che registravano se la tua manovra fosse corretta, siamo uscite dal corso soddisfatte e quanto possibile cerchiamo di diffondere la conoscenza ad altri basta davvero poco e puoi salvare la vita ad un bambino.

 

2015-09-18 04:55 PM

La trovo una utilissima e saggia iniziativa formativa. Dovrebbe essere un percorso inserito nelle pratiche post-partum per entrambi i genitori. Il gesto istintivo primario e naturale che fanno i bambini è portare le mani in bocca e gli oggetti con essi ed a volte la loro intelligente curiosità è un loro nemico inconsapevole, anche per i genitori.

 

2015-09-04 05:50 PM

Da infermiera reputo indispensabile per tutti conoscere le manovre disostruttive pediatriche e per gli adulti, purtroppo questi casi avvengono ancora in numeri molto alti, e spesso molti di questi potrebbero essere evitati se ci fosse più informazione e preparazione al riguardo. Queste manovre sono facili e utilizzabili da tutti, e anche se sono così facili possono davvero fare la differenza nel salvare una vita in più.

 

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente