GIOVANI ARTISTI A ROMA
Mostre di artisti emergenti a Roma

L'ampio numero di gallerie d'arte presenti a Roma, oltre a farci piacere, potrebbe ogni tanto lasciarci nella più nebbiosa indecisione. Ecco quindi una piccola selezione di suggerimenti per chi voglia ammirare una mostra di artisti, che siano noti o di nicchia, e per gli artisti emergenti in cerca di uno spazio per esporre le proprie opere

Aggiornato il 28/01/2016

Condividi questo articolo

Per chi è alla ricerca di una mostra di artisti emergenti, o magari per gli artisti emergenti che cercano uno spazio espositivo a Roma, ecco qualche utile punto di riferimento per orientarsi nell’affollato e dinamico panorama artistico romano.
Lo Spazio Espositivo Ginko, in posizione centrale nel caratteristico Rione Monti, fa della promozione dei giovani artisti il proprio proposito più alto. Sul loro sito web, oltre ad una sezione dedicata alle mostre passate, in corso e future, ci sono alcune informazioni per gli artisti in cerca di uno spazio espositivo, e un form per chiedere preventivi (poiché lo spazio è a pagamento).
Simile al precedente e vicino ad esso anche geograficamente (siamo in Via del Boschetto), è makemake, studio fotografico di Marcella Persichetti. Nato, appunto, come studio fotografico, con il tempo si è trasformato in un luogo polifunzionale, che si propone come vetrina per artisti emergenti, ma anche come spazio per organizzare workshop ed eventi.
Punto di riferimento da anni per molti giovani (non necessariamente artisti) è il Caffè Letterario, in zona Ostiense. Nato dall’idea di far incontrare svago e letteratura (forse uno dei primi posti a Roma con questa caratteristica), il Caffè Letterario è sia un luogo dove passare una normale serata tra amici, che un interessante centro culturale, dove vengono organizzate mostre di giovani artisti, letture ed altri eventi culturali.
Altro interessante spazio è il MLAC, Museo Laboratorio di Arte Contemporanea gestito dall'Università La Sapienza e legato a Luxflux, rete virtuale di arte contemporanea. Gli obiettivi dell'organizzazione sono quelli di promuovere, tutelare e valorizzare l'arte contemporanea, rivolgendosi non solo a studiosi e artisti, ma anche ad un pubblico molto più vasto e in un certo senso neofita. Oltre agli spazi espositivi, all'interno si trova una mediateca finalizzata a raccogliere, su supporto magnetico, tutto ciò che attiene alla sperimentazione audiovisiva.
Già noto al vasto pubblico è il Macro, prestigioso spazio espositivo fondato nel 2002, con duplice sede in Via Nizza e negli spazi dell'ex-mattatoio a Testaccio (quest'ultima nata successivamente). Seguendo il proposito dell'internazionalità, al Macro vengono esposte opere di artisti provenienti da tutto il mondo, non per questo tralasciano l'importanza del legame con il territorio: infatti, viene dato spazio anche ad artisti romani, dal secondo novecento alla street-art, che negli anni si siano distinti per qualità. All'interno degli spazi di Testaccio si trova La Pelanda, centro di produzione culturale, destinato alla realizzazione di laboratori ed attività formative, oltre che espositive. Ad arricchire la già vasta offerta culturale del Macro, una biblioteca di libri d'arte e una videoteca che raccoglie un repertorio di videoarte dagli anni '60 in poi.
Concludiamo questo breve vademecum sull'arte contemporanea a Roma segnalando due portali che offrono utili strumenti di ricerca: il primo, Exibart, è una vera e propria agenda che raccoglie la maggior parte delle mostre di arte contemporanea in Italia, con una pratica casella di ricerca per città, regione e nome della mostra. Vengono segnalate inaugurazioni, vernissage e concorsi, e in più c'è uno spazio dedicato alle recensioni, un forum e diverse rubriche.
Il secondo portale è RomArt, dedicato ad artisti e mostre di Roma. All'interno si trova un numeroso elenco di artisti dagli stili più vari corredato da immagini di alcune delle loro opere. Anche qui c'è uno spazio dedicato a recensioni ed articoli, nonché, essendo dedicato esclusivamente a Roma, uno sguardo piuttosto approfondito sulle mostre del momento.

Consulta anche:
Mostre gratis a Roma

Musei di Roma
Gallerie D'arte a Roma
Artisti Emergenti
 

Consigli degli utenti

GLI SPAZI A ROMA PER ARTISTI EMERGENTI

Inserita il 11/06/2016

Per gli artisti è sempre difficile riuscire ad affermarsi nella scena, specie in quella capitolina; ci sono dei luoghi però ben disposto nei confronti di quelli emergenti. Per consultare le gallerie che offrono opportunità agli artisti alle prime armi consulta http://www.romaexplorer.it/roma/arte_roma/mostre_artisti_emergenti.htm

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

MOSTRE DI ARTISTI EMERGENTI A ROMA

Inserita il 02/10/2013

Se siete artisti di strada, sappiate che il comune di Roma ha istituito un registro che regolarizza questa attività che viene riconosciuta come professione; per le info, consultare il link: http://www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?contentId=NEW327087&jp_pagecode=newsview.wp&ahew=contentId:jp_pagecod

1 utenti hanno votato questa dritta. Voto medio: 2 stelle!

MOSTRE DI ARTISTI EMERGENTI A ROMA

Inserita il 27/09/2013

Il Comune di Roma offre un servizio a tutti i giovani creativi ed artisti che vogliono mettersi alla prova con concorsi e bandi: si tratta del sito INCONTRA GIOVANI (http://www.incontragiovani.it/tags/selezione-artisti). Su questa pagina potrete trovare tutte le opportunità in corso!

1 utenti hanno votato questa dritta. Voto medio: 5 stelle!

Commenti


Nessun commento presente.

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente