MONUMENTI A ROMA
Passeggiando tra le bellezze romane

Ponti tra passato e futuro, antichi segni che hanno resistito al passare del tempo: i monumenti di Roma testimoniano una storia ricca che ha visto protagonista questa città nel corso dei secoli. Visite guidate, percorsi, cenni storici e curiosità per un giro virtuale tra questi tesori del passato 

Aggiornato il 20/10/2014

Condividi questo articolo

Chi non è attratto dal fascino di Roma..."scagli la prima pietra"!
È il mistero d'una capitale-metropoli che indossa con grazia i panni del borgo o del rione...
La città che accoglie tutti e dove tutti lasciano testimonianze, esibisce i doni del tempo: un collage di memorie, di stratificazioni d'arte, aggiuntesi d'epoca in epoca e disseminate nel corpo vivente dell'Urbe. Tante opere, tanti monumenti, tanta bellezza. Ecco un giro turistico tra i monumenti di Roma.
Cosa sono i monumenti se non le insegne depositarie di memorie e d'un passato infinito? Sono rovine, ma anche segni di resistenza: la forza di esserci per sempre. Non c'è dubbio che alcuni monumenti siano diventati ormai degli emblemi della città. Come resistere ai Fori imperiali, magari in una sera d'estate, sotto un meraviglioso sole calante, o al cerchio di cielo che si vede dalla cupola del Pantheon? Come rinunciare alla visita del Colosseo, sfondo delle battaglie fra gladiatori e belve feroci, o al più tranquillo circuito dei giochi del Circo Massimo? Come perdere la possibilità di calarsi nel mistero fatale delle Catacombe, o accostare quello ancor più magico ed enigmatico della Piramide Cestia? Passeggiando lungo la riva del del Tevere è impossibile non vedere Castel Sant'Angelo, mausoleo dell’Imperatore Adriano diventato dimora dei papi in epoca medievale. Da lì il passo è breve per l'Isola Tiberina e, per quel che rimane, della Roma medievale.

Roma è arte e cultura, e le splendide gallerie d'arte presenti nella città conservano tali testimonianze: Galleria Borghese, Palazzo Barberini con la Galleria Nazionale d'Arte Antica, Galleria Spada, Galleria Corsini, sono solo alcune tra le più famose e importanti. Chi viene a Roma non potrà perdere una visita al cuore più antico di Roma: il colle Palatino, dove Romolo fondò Roma, tracciando il perimetro della "Roma Quadrata". Le piazze, strade, palazzi e muri sono animati, i monumenti di Roma sono legati a leggende, miti ed eventi politici. Roma parla della storia, del tempo, della vita. E non solo il centro della città è ricco di testimonianze del passato, infatti appena fuori dal centro ecco l'Appia Antica, con il suo patrimonio di ville e tombe appartenute alle famiglie più importanti dell'Antica Roma. Sul sito dedicato al parco dell’Appia Antica si può visitare e percorrere l’area archeologica attraverso un itinerario virtuale.

Per approfondire, consultare anche la pagina Monumenti Roma e Musei Roma.

Consigli degli utenti

3 utenti hanno votato questa dritta. Voto medio: 3.3 stelle!

A ROMA LE STATUE PARLANO

Inserita il 25/07/2014

Le “Statue Parlanti”, furono la voce del Popolo Romano, che, con un’arguta satira politica, permetteva di commentare gli avvenimenti dell’epoca e denunciare tutto ciò che non poteva venir detto. Pasquino è la più celebre statua parlante di Roma, divenuta figura caratteristica della città fra il XVI ed il XIX secolo.

2 utenti hanno votato questa dritta. Voto medio: 3 stelle!

1 utenti hanno votato questa dritta. Voto medio: 1 stelle!

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

2 utenti hanno votato questa dritta. Voto medio: 3 stelle!

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

UNA SCIMMIA IN CIMA ALLA TORRE

Inserita il 25/03/2014

Vicino Piazza Navona, in via dei Portroghesi, c'è la torre dei Frangipane, nota come torre della Scimmia. Il nome deriva dalla storia di un nobile che vi viveva col figlioletto ed una scimmia. Questa un giorno salì su in cima portando con sè il bimbo, il padre pregò la Madonna perchè lo salvasse: la scimmia ridiscese e riportò a letto il piccolo.

2 utenti hanno votato questa dritta. Voto medio: 3 stelle!

I NASONI DI ROMA

Inserita il 24/03/2014

A Roma con il termine nasone si intendono le numerose fontane che spuntano in quasi tutte la strade. In origine al posto del cannello come noi oggi lo vediamo c'erano tre bocchette a forma di drago da cui sgorgava acqua. Qualche bocchetta a forma di drago è ancora visibile oggi in Piazza della Rotonda, via delle Tre Cannelle, o via di S.Teodoro.

2 utenti hanno votato questa dritta. Voto medio: 3 stelle!

LA GATTA INDICA UN TESORO SEPOLTO

Inserita il 24/02/2014

Anche l'Antica Roma celebrava il fascino dei felini: lo si può capire avvicinandosi al Tempio di Iside, dove si trova la statua di una gatta, che secondo una leggenda salvò un bambino da una caduta nel vuoto. Pare che lo scultore diresse lo sguardo della statua, situata in via della gatta, verso il punto in cui è sepolto un tesoro mai ritrovato.

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

UNA FONTANA TI SALVA LA VITA!

Inserita il 26/11/2013

Di sicuro non è uno dei monumenti più belli e importanti di Roma..ma per gli abitanti del Quartier Appio Latino ha un significato particolare:anni fa,in Via Baronio,doveva passare una superstrada per collegare l'Appia all'Eur.Il ritrovamento di una Fontana/Cisterna nella stessa via, ha impedito questi lavori e lasciato la tranquillità agli abitanti

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

3 utenti hanno votato questa dritta. Voto medio: 3.7 stelle!

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

7 utenti hanno votato questa dritta. Voto medio: 3 stelle!

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

7 EURO PER VISITARE 3 SITI ARCHEOLOGICI

Inserita il 26/09/2013

All'interno del Parco Archeologico dell'Appia Antica è possibile acquistare a soli 7 euro un biglietto combinato per visitare ben 3 siti archeologici, ovvero le Terme di Caracalla, la Villa dei Quintili e il Mausoleo di Cecilia Metella. Il biglietto è valido per una settimana.

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

MONUMENTI A ROMA

Inserita il 26/09/2013

Il Pinte S. Angelo è al centro di una curiosa e lugubre leggenda: si narra che ogni 11 settembre compaia proprio lì il fantasma di Beatrice Cenci, condannata a morte proprio in quel giorno.

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

MONUMENTI A ROMA

Inserita il 26/09/2013

Ricordate il bellissimo Marchese del Grillo con Alberto Sordi? Si trattava di un marchese realmente esistito, esperto di scherzi, e il suo palazzo con l'alta torre medievale si trovano a due passi da Via Nazionale, accanto ai Mercati di Traiano

0 utenti hanno votato questa dritta. Inizia tu!

Commenti


2014-09-13 03:32 PM

A Roma esistono molti siti archeologici "segreti", visitabili solo con guide o associazioni culturali. Si tratta maggiormente di Isole, Auditorium e sotterranei di cui potreste non aver mai sentito parlare. Rivolgetevi ai contatti del Comune ed approfittatene, sono visite particolari!

 

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente