monumenti a roma

MONUMENTI A ROMA

Un giro turistico tra i monumenti di Roma

Un giro turistico 
tra i monumenti di Roma

Condividi questo articolo

Ponti tra passato e futuro, antichi segni resistenti per l'avvenire: i monumenti di Roma eternano il tempo e s'addensano nello spazio. Visite guidate, percorsi di rete, cenni e curiosità per un giro virtuale. 



Chi non è attratto dal fascino di Roma..."scagli la prima pietra"!
È il mistero d'una capitale-metropoli che indossa con grazia i panni del borgo o del rione...
La città che accoglie tutti e dove tutti lasciano testimonianze esibisce i doni del tempo: un collage di memorie, di stratificazioni d'arte aggiuntesi d'epoca in epoca e disseminate nel corpo vivente dell'Urbe: tante opere, tanti monumenti, tanta bellezza. Cosa vedere? Tutto! Ecco un giro turistico tra i monumenti di Roma...
Cosa sono i monumenti se non le insegne depositarie di memorie e d'un passato infinito? Sono rovine. Ma anche segni di resistenza: la forza di esserci per sempre; futuri. Non finiscono mai nemmeno nell'estensione dello spazio presente. Eterna Roma! Alcuni sono meraviglie da lasciarci senza fiato. Altri sicuramente no. Fa leggenda per esempio l'ironia sulla dubbia identità del Vittoriano: se sia la caricatura di un altare per la patria oppure una "macchina da scrivere" per realizzare la quale ci è voluto più di un secolo (oggi diventato un importante centro per mostre d'arte). Ma non c'è dubbio che alcuni monumenti, belli o brutti, ormai sono emblemi. Andreste mai a Parigi senza vedere la torre Eiffel o Notre Dame? A New York bendandovi davanti alla statua della libertà e a Verona ignorando l'arena?
Anche Roma ha questi simboli. Ma ne ha tanti. Roma generosa ne abbonda e reclama ovunque presenza. Come resistere ai Fori imperiali, magari in una sera d'estate, sotto un leggendario sole calante? O al cerchio di cielo che si vede dalla cupola del Pantheon? Come rinunciare al Colosseo, inno alla grandezza, ma anche ai giochi terribili delle antiche feste? Meglio preferire il circuito più tranquillo dei giochi del Circo Massimo? Non vi piacerebbe entrare per un attimo nel mistero fatale delle Catacombe? O accostare quello più magico ed enigmatico della Piramide Cestia? Posti magici come quelli presenti sul sito Romasegreta.it che offre una panoramica dei posti e dei monumenti più misteriosi della capitale suddivisi per rioni. Dalla riva del Tevere è impossibile non vedere Castel Sant'Angelo, mausoleo dell’Imperatore Adriano diventato dimora dei papi in epoca medievale. Da lì il passo è breve per l'isola Tiberina, e per quel poco che rimane della Roma medievale. Roma è arte e cultura, e le splendide gallerie presenti nella città conservano bene tali testimonianze: Galleria Borghese, Palazzo Barberini, Galleria Spada, Galleria Corsini tra le più famose e importanti. E che ne direste di girare per i giardini di Villa Adriana, la più splendida delle ville imperiali? Resti delle tombe e delle ville appartenute alle famiglie più importanti della Roma Antica li troviamo lungo l’Appia Antica, la “regina delle vie” durante l'epoca Repubblicana e Imperiale. Sul sito dedicato al parco dell’Appia Antica si può visitare e percorrere l’area archeologica attraverso un itinerario virtuale
Oppure di giungere alle radici, al cuore più antico di Roma: il colle  Palatino dove Romolo fondò la "Roma Quadrata"? E qui ci perdiamo nella leggenda…
Su Internet potete trovare foto di alcuni monumenti scattate da prospettive insolite. Sul sito del comune di Roma dedicato all'area e ai monumenti dei Fori Imperiali si può visitare virtualmente tale area grazie alle webcam posizionate appositamente sul luogo. Da vedere il sito della Soprintendenza Archeologica di Roma rilevante per notizie e foto.
Piazze, strade, palazzi e muri sono animati. La città pullula di meravigliose creature. I suoi stessi monumenti sono legati a leggende, miti ed eventi politici e quotidiani. Roma ci parla della storia, del tempo, della vita.

Hai trovato interessante l'articolo? Condividilo con gli amici!

Commenti

Non sono ancora presenti commenti. Inseriscine uno tu.

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Attenzione! Si sono verificati problemi durante l'inserimento. Prova di nuovo.

Leggi anche