basilica di san clemente

BASILICA DI SAN CLEMENTE

Un viaggio attraverso 2000 anni di storia

Un viaggio attraverso 2000 anni di storia
La Basilica di San Clemente è una delle basiliche più antiche e più famose a Roma. Si affaccia sulla piazza omonima e vi si accede da Via di San Giovanni in Laterano. Di seguito alcune informazione sulla Basilica e i suoi orari.
Aggiornato il 18/07/2014

Condividi questo articolo




La Basilica di San Clemente è una delle basiliche più antiche e famose tra le chiese medievali di Roma. Viene costruita alla fine del IV secolo e dedicata a S. Clemente, il terzo papa dopo S. Pietro. La base della chiesa è una casa del II secolo e su di essa fu costruita una basilica nel IV secolo poi danneggiata nel 1084. La basilica allora venne rinforzata per sostenerne una nuova costruitavi sopra da Pasquale II nei primi anni del XII secolo. La seconda Basilica venne poi modificata e decorata, con forme barocche tra il 1715 e il 1719 da Carlo Fontana.
La Basilica di San Clemente è così sviluppata su tre livelli che si sono sovrapposti nei secoli. Nel livello superiore abbiamo la Basilica medievale completata nel 1123. E’ composta da un giardino interno, che precede la facciata settecentesca con un piccolo campanile. La basilica è suddivisa in tre navate, ciascuna terminante con un abside. Nell’abside centrale è conservato il mosaico raffigurante il Trionfo della Croce, testimonianza artistiche che qualifica la scuola romana della prima metà del XII secolo. Tale mosaico rappresenta una serie di raffigurazioni tra le quali emerge, al centro, il crocifisso con 12 colombe tra la Vergine e San Giovanni. Nella navata sinistra, abbiamo la Cappella di Santa Caterina d’Alessandria dove al suo interno sono raffigurati affreschi di Masolino da Panicale con Episodidi vita di una Santa, una delle prime testimonianze della pittura rinascimentale a Roma. Infine nella navata destra la Cappella di San Domenico dove poter ammirare tele che rappresentano la vita del santo create dal Conca.
La Basilica di San Clemente è molto famosa, oltre per i suoi livelli costruttivi, anche perche è il luogo dove si conserva l’insieme di arredo ecclesiastico cosmatesco e per il mosaico abside.


Basilica di San Clemente: Orari di Apertura
Nei giorni feriali la basilica di San Clemente è aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00, la domenica e nei giorni festivi è aperta dalle 12 alle 18. 


Basilica di San Clemente: come arrivare
La Basilica di San Clemente si trova in Via Labicana 95 vicino a San Giovanni in Laterano. E' facilmente raggiungibile con la metro B o B1 scendendo alla fermata Colosseo e percorrendo Via di San Giovanni in Laterano.

Da vedere in zona

Basilica di San Giovanni in Laterano, Colosseo, Domus Aurea, Fori Imperiali, Foro Romano.

Dove dormire

Ecco alcuni suggerimenti di alberghi a San Giovanni o B&B a San Giovanni dove dormire.

Dove mangiare

Ristoranti a San Giovanni e pizzerie a San Giovanni dove mangiare dopo aver visitato la chiesa.

Dove divertirsi

E per il dopocena ecco i locali in zona Colosseo dove bere e ascoltare musica.

Hai trovato interessante l'articolo? Condividilo con gli amici!

Commenti


Nessun commento presente.

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente

Leggi anche