MOTORI DI RICERCA E PORTALI ITALIANI

Selezione dei motori di ricerca più usati dai navigatori italiani, dalle versioni italiane dell'asso pigliatutto Google e dello storico Yahoo e dell'onnipresente Microsoft ai mori nostrani come Virgilio ed Arianna e altri motori di ricerca made in Italy come lo storico trovatore.

Google

Il motore di ricerca più usato al mondo non avrebbe bisogno di presentazione. Ormai Google è talmente diventato sinonimo di motore di ricerca da aver dato origine al neologismo googleare che si sente spesso nel linguaggio colloquiale. Con Google potete cercare siti web, immagini, video, news solo per rimanere alle categorie più utilizzate. Se cercate una via anche nella ricerca generica vi rimanderà all'applicazione Google Maps.

Virgilio

Molto più di un semplice motore di ricerca ma semplice da usare. Enorme. Nella directory aziende potete trovarci migliaia di link classificati per settore. Nella directory business ci sono temi di interesse per le aziende corredati di link di riferimento.

Yahoo

La versione italiana di uno dei più famosi motori di ricerca americano, colui che dominava il mercato dei motori di ricerca prima dell'arrivo dell'uragano Google. Da quando Google ha vinto la guerra degli algoritmi più performanti Yahoo si è dedicato più all'area portale, ma il motore di ricerca è comunque avanzato e completo di tutte le tipologie di ricerca tipiche dei motori di ricerca. Ricerca nel web, ricerca di immagini, ricerca di video.

Altavista

Altro storico motore di ricerca statunitense, l'alternativa più usata a Yahoo nell'epoca pre Google. In realtà ora il motore è stato acquistato dalla stessa Yahoo che l'ha lasciato online, probabilmente per i nostalgici che non mancano neanche tra i navigatori web

Excite

E' la versione italiana del famoso motore americano, che offre posta elettronica e la possibilità di personalizzare la home page. Il motore di ricerca vero e proprio è apparentemente molto semplice e scarso, non avendo possibilità di ricerca per video o immagini. Ma nella pagina dei risultati li trovate raggruppati nella colonna di sinistra, per aziende citate, persone etc... Un modo alternativo di ricercare e rafifnare la ricerca, abbastanza interessante.

Il trovatore

Presente in rete già dal 1996, con funzioni di ricerca avanzate molto particolari, probabilmente più utili a uno sviluppatore che a un utente medio, infatti non ha ricerca di immagini o di video, ma permette di ricercare la parola pagine in punti della pagina di cui a volte l'utente non conosce nemmeno il nome nè, a volte, l'esistenza. Come ad esempio il title e i metatag.

AbcItaly

Uno dei motori primi motori ad esordire in Italia, sono in Internet dal 1996, ricevono piu' di 20.000 visite al giorno, con ricerche che cercano fra i 60.000 siti che elencati. Più che un motore di ricerca un enorme database di soli siti italiani con funzioni di ricerca.

Lycos

Altro motore di ricerca internazionale, ora anche in Italiano, la ricerca può essere effettuata o su tutto il web o solo nei siti italiani, all'interno troverete anche numerose guide. Contempla le più usate modalità di ricerca: ricerca nel web, ricerca immagini, ricerca video, ricerca news che qualche genio ha tradotto in ricerca novità invece che in ricerca notizie.

Microsoft Bing

Bing è il nuovo nome della ricerca targata Microsoft, l'erede dell'ormai defunto MSN search. Motore in gran spolvero che ha l'ambizione di cresce ed andare ad insidiare il dominio Google. Anche Bing quindi ha ricerca immagini, ricerca notizie e persino un suo sistema di mappe. Stranamente non contempla la ricerca video, ma forse alla Microsoft non gradivano riempire le pagien di risultati dal più famoso sito di hosting video (Youtube) che è di proprietà del rivale Google.

Leggi anche