SABAUDIA

Sole e relax a Sabaudia

Sole e relax a Sabaudia
Sabaudia è una cittadina vicino Roma che si affaccia sul mare. Se volete passare una giornata, un week end o una vacanza a Sabaudia, tantissimi soo i posti dove poter andare: alberghi per le notti, ristoranti per mangiare, camping, stabilimenti o spiagge libere. Località interessante anche da visitare: il paesaggio del promontorio del Circeo, Il lungomare, le dune, la deliziosa cittadina, la vegetazione rigogliosa e il Parco del Circeo situato nel comune di Sabaudia. Vediamo i consigli di Romaexplorer.it.

Condividi questo articolo




Sabaudia: informazioni generali e indicazioni per arrivare

Sabaudia è nata negli anni '30, subito dopo la bonifica delle paludi circostanti dell'agro pontino. E' una cittadina costruita seguendo lo stile architettonico "razionalista", con grande importanza all'ampiezza delle strade e delle piazze. Dal punto di vista naturalistico Sabaudia gode di una posizione privilegiata: il Lago di Sabaudia è separato dal mare solamente dalla sottile striscia sabbiosa delle dune e il comune è situato all'interno del verde Parco Nazionale del Circeo. Distante circa un centinaio di chilometri dalla capitale, in provincia di Latina; Sabaudia è una cittadina molto frequentata d'estate dai romani, diventata di moda anche grazie ai molti vip amanti dei paesaggi di Sabaudia, delle caratteristiche dune e del lungomare. Per arrivare da Roma al comune di Sabaudia  in auto è possibile seguire la "SS 148 Pontina" verso Latina, dopo Latina, proseguire fino ad incontrare il bivio per Sabaudia. Per chi prefrisce prendere il treno, partendo da Roma Termini si deve scendere alla stazione di Priverno Fossanova; dalla stazione di Priverno c'è un servizio pulman che porta fino al centro di Sabaudia.

Sabaudia: le dune e il lungomare

Il mare è vicinissimo al centro di Sabaudia e si può raggiungere velocemente a piedi, in bicicletta oppure in macchina. Affascinante e suggestivo è passare sul ponte del lago di Sabaudia e vedere da pochi metri di altezza il  bellissimo paesaggio circostante: il lago dove si possono osservare passare le canoe, le dune rigogliose di vegetazione e il mare... Arrivati al lungomare, dalla spiaggia sabbiosa in lontananza si può scorgere il bellissimo promontorio del Circeo e l'inconfondibile profilo della Maga Circe. C'è la possibilità di scegliere di stare nella spiaggia libera oppure di andare in uno stabilimento attrezzato come quello de la Caravella, caratterizzato da ombrelloni in cannucce che si posizionano bene all'interno dell'ambiente circostante; all'interno di questo stabilimento organizzano anche animazione e corsi di Kite Surf.

Sabaudia: pomeriggio e sera

Tornati dalla spiaggia è classico fare una passeggiata negli ampi spazi della cittadina marina di Sabaudia. La piazza principale è grande e in zona ci sono alcuni bar gelaterie dove potersi sedere, rilassarsi e gustarsi un rinfrescante gelato dopo una calda giornata passata al mare.

Tornare al mare la sera a Sabaudia

Per poter vedere un bellissimo tramonto proprio sotto il promontorio del Circeo il panorama è molto romantico e suggestivo. Si può cenare direttamente sulla spiaggia nel ristorante Saporetti, dall'atmosfera rilassante ed informale, è molto rinomato soprattutto per le specialità marinare.
Per avere ulteriori informazioni riguardanti il comune di Sabaudia, tra cui anche ristoranti, stabilimenti, musei e itinerari turistici, potete visitare il sito del Comune di Sabaudia.

 

Hai trovato interessante l'articolo? Condividilo con gli amici!

Commenti


2014-11-07 06:02 PM

Il mare è molto bello ma il consiglio è quello di partire presto: è difficile trovare parcheggio. La città è molto bella.

 

2012-07-18 09:57 PM

ma da quale parte devo andare per trovare le dune di sabbia ? ARRIVO DA FROSINONE E DEVO ANDARE SUL LUNGOMARE A SINISTRA O A DESTRA ? grazie molte . alberto .

 

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente

Leggi anche