SIGNIFICATO NOMI

Significato dei nomi

Significato dei nomi
Il nostro nome, che ci piaccia o meno ci accompagna per tutta la nostra vita. Nonostante molte persone decidano di farsi chiamare in modo differente o con abbreviazione da amici o colleghi di lavoro, il nome di battesimo riemerge sempre nei documenti ufficiali e nei registri dell’anagrafe. E allora invece di nascondere il nostro nome perché non scopriamo la sua origine e significato e chissà che forse dopo aver scoperto cosa significa il nostro nome non risulterà così brutto come abbiamo creduto fino ad ora...

Condividi questo articolo


LETTERA A
Alessandro/Alessandra

Il nome Alessandro deriva dal greco Alexandros (protettore degli uomini). Chi si chiama Alessandro è una persona altruista e carismatica, le persone che si chiamano Alessandra, invece sono energici, sicuri di sé, permalosi e spesso presuntuose. L’onomastico di Alessandra viene festeggiato il 20 marzo mentre Alessandro è festeggiato il 26 agosto
Alessio/Alessia
Il nome Alessio, molto diffuso in Russia, deriva dal greco Alexios (protettore). Le persone con questo nome sono generosi, fantasiosi, coraggiosi ma capricciosi. Chi si chiama Alessio tende ad essere pessimistico e festeggia il proprio onomastico il 17 luglio mentre Alessia è una persona estroversa e ottimistica e festeggia il 9 gennaio.
Alberto/Alberta
Il nome è un diminutivo di Adalberto e significa di nobile stirpe. Chi si chiama Alberto è una persona molto intelligente simpatico anche se in apparenza potrebbe apparire una persona fredda e distaccata. L’onomastico viene festeggiato il 15 novembre in memoria di Sant’Alberto Magno, protettore dei naturalisti e degli scienziati. Santa Alberta, invece viene festeggiata il 6 ottobre e sono delle persona cortesi e disponibili anche se un po’ nervose.
Alice
Il nome deriva dal germanico Athalhaid o da greco alykè (marina). Alice è una persona sicura, realistica, premurosa, altruista ma anche permalosa. L’onomastico viene festeggiato il 13 giugno
Andrea
Il nome Andrea deriva dal greco andros (uomo robusto e virile). Il santo più conosciuto e Sant’Andrea fratello di Pietro e si festeggia il 30 novembre. Le persone che si chiamano Andrea sono testarde e un po’ eccentriche e in amore tendono ad essere infedeli
Angelo/Angela
Il nome deriva dal latino Angelus e dal greco anghelos (messaggero). I maschi sono delle persone impulsive, molto emotive e gentili anche se però in realtà sono persone indifferenti verso gli altri, mentre le donne sono persone altruiste, ottimiste con un gran bisogno di essere amate.
Anna
Il nome significa graziosa o grazia e deriva dall’ebraico Hannah. Nella tradizione cristiana Anna è il nome della madre della Madonna e viene festeggiato il 26 luglio. Chi ha questo nome è una persona sensibile, altruista e sempre disponibile.
Antonio/Antonia
Sul significato del nome non ci sono delle notizie certe, probabilmente significa fiore e deriva dal greco anthos. Chi si chiama Antonio è un uomo indipendente, chiuso, riservato ma anche permaloso. In Italia vengono festeggiati due Santi con questo nome, il primo viene festeggiato il 17 gennaio ed è un Santo che visse 106 anni di cui 80 nel deserto. Il secondo è Sant’Antonio da Padova, festeggiato il 13 giugno. Al femminile, Antonia, è una persona testarda, socievole, piena di iniziative anche se spesso è soggetta ad azioni impulsive. Sant’Antonia viene celebrata il 28 febbraio.
Arianna
Nome di origine greco Ariane che significa sacra e casta ed era la figlia di Minosse, re di Creta che salvò Teseo da Minotauro, facendolo uscire dal labirinto grazie al famoso filo. Chi ha questo nome è una persona attenta, testarda e controllata.
LETTERA B
Beatrice

Il nome deriva dal latino Beatrix e significa colei che rende felici e che dà beatitudine. L’onomastico è il 18 gennaio e chi ha questo nome è una persona inquieta, ambigua e perfezionista.
LETTERA C
Camilla/Camillo

Nome di origine orientale significa sacerdote, partecipante a speciali cerimonie. Chi si chiama Camillo è una persona ordinata, equilibrato e festeggio il proprio onomastico il 14 luglio. Al femminile invece sono precise, riservate e festeggiano il 26 luglio
Caterina
Nome molto diffuso in Italia deriva dal greco kataòs e significa pura. Le donne che hanno questo nome sono persone idealiste, gelose, sincere e contraddittorie. L’onomastico è il 29 aprile
Chiara
Nome di origine latino, clarus, significa chiaro, luminoso, famoso e illustre. Santa chiara viene festeggiata l’11 agosto ed è patrona della televisione, delle ricamatrici e ci si rivolge a lei
LETTERA D
Daniele/Daniela

Nome di origine ebraica “Daniy’el” significa eletto da Dio. Daniele è una persona diffidente , che raramente si fida delle altre persone ma è anche altruista e riflessivo e festeggia il proprio onomastico il 10 ottobre. Daniela invece è allegra, timida e pigra. Le donne che hanno questo nome credono molto nell’amore, nel matrimonio e nella famiglia.
Dario
Il nome deriva dal persiano antico Darayavaush (colui che mantiene il bene) e festeggia il proprio onomastico il 19 dicembre. Chi porta questo nome è una persona insicura, introversa ma anche testardo. È una persona che ama la vita tranquilla e in amore è fedele
Davide
Il nome deriva dall’ebraico Dawidh (amato) e l’onomastico viene festeggiato il 29 dicembre. Il nome Davide è molto diffuso nei paesi anglosassoni e si narra che fu proprio un ragazzo di nome Davide ad uccidere il gigante Golia con un sasso, diventando il secondo re di Israele. Chi porta questo nome è una persona distinta, introversa ed attraente anche se però non è una persona facile.
LETTERA E
Edoardo

Nome molto diffuso in Gran Bretagna significa “difensore del proprio retaggio”. L’onomastico viene festeggiato il 13 ottobre in memoria di Sant’Edoardo, re d’Inghilterra detto “Il Confessore” e morto nel gennaio del 1066
Eleonora
L’origine del nome è incerta si pensi che derivi dal provenzale e significa “creatura che ha pietà”. Le persone che hanno questo nome sono molto sentimentali, determinate e con uno spiccato senso artistico
Emanuele/Emanuela
Il nome deriva dall’ebraico Immanuele (Dio è con noi) e si festeggia il 26 marzo. Emanuele è una persona determinata e decisa, attento e ordinato, poco loquace e non molto generoso con gli altri. Emanuela, invece è una persona volubile e capricciosa che ha bisogno di contiue conferme d’amore
dalle persone che le sono vicine.
Enrico
Il nome deriva dal tedesco Haimrich (potente in casa) e festeggia l’onomastico il 13 luglio in onore di Sant’Enrico II, detto lo zoppo e re di Germania. Chi ha questo nome è onesto, leale, ambizioso tenace, e lotta per poter raggiungere i propri ideali anche se a volte è un pò irascibile.
Erica/Erika
Il nome deriva dal germanico erich (sempre dominatore) e l’onomastico si festeggia il 1 novembre. Le persone con questo nome hanno una personalità forte e dinamica, sono molto creativi e riscuotono molto successo in ogni attività.
LETTERA F
Fabio

Nome di origine gentilizio deriva Fabius o faba (fava), patrono degli idraulici e invocato contro i disturbi celebrali viene festeggiato il 21 luglio. Chi ha questo nome è una persona sensibile e concreta, è un eterno indeciso e a volte impacciato, ma allo stesso tempo è una persona molto semplice.
Federico/Federica
Il nome deriva dal tedesco frid (pace) e rik (ricco), significa potente in pace. Il nome Federico, in Germania è molto usato soprattutto con il diminutivo di Fitz. Le persone che hanno questo nome, sia al maschile che al femminile, sono persone dinamiche, ambiziose anche se a volte un po’ fredde. Sono persone che hanno buone carte per riuscire nella professione come nei rapporti affettivi.
Filippo
Nome di origine greco, Philippos (amante dei cavalli), patrono degli insegnanti, viene festeggiato il 26 maggio in ricordo di San Filippo Neri, detto il Pippo il Buono. Le persone che portano questo nome sono molto riservati e timidi, sono molto affascinanti e hanno molto successo sia nella vita affettiva che nella vita professionale.
Francesco/Francesca
Dal latino Franciscus e poi dal germanico frankisk significa l’appartenenza al popolo franchi prima e successivamente dei francesi. L’onomastico di Francesco viene festeggiato il 4 ottobre in memoria di San Francesco d’Assisi, patrono d’Italia e protettore dei commercianti, dei mercanti e dei tappezzieri. Mentre l’onomastico di Francesca, patrona delle vedove e degli automobilisti, viene festeggiata il 9 marzo. Francesco è una persona tranquilla, riflessiva e scettica, è una persona indipendente e fedele soprattutto in amore ma è anche permaloso. Francesca, invece oltre a possedere le qualità del nome al maschile e una persona molto ordinata e attenta, ed è sempre organizzata in qualsiasi situazione.
LETTERA G
Gabriele

Il nome Gabriele deriva dall’ebraico “gabar” (essere forte) ed “El”(Dio) che significa uomo di Dio. Nome di devozione cristiana, la Bibbia narra che fu proprio un arcangeli di nome Gabriele ad annunciare a Maria che sarebbe diventata la madre di Gesù. Patrono dei giornalai, della televisione e dei postini, l’onomastico viene festeggiato il 29 settembre. Efficiente, brillante ed espansivo, Gabriele è una persona che di fronte alle delusioni si lascia prendere dal pessimismo.
Giacomo
Il nome deriva dall’ebraico Ya’agobh (Dio ha protetto) ed era il nome del figlio di Isacco e Rebecca. Fantasioso e disordinato, chi ha questo nome è sfuggente e scontrosoe ama la tranquillità e la solitudine. L’onomastico viene festeggiato il 25 luglio in memoria di San Giacomo detto il Maggiore che venne decapitato nel 44 d. C.
Giorgio/Giorgia
Il nome deriva dal greco Gheorghios che significa agricoltore e l’onomastico viene festeggiato il 13 aprile in ricordo di San Giorgio di Lydda che uccise il drago simbolo del male. Giorgio è una persona autoritaria, possessivo e in amore molto geloso della propria compagna. È molto emotivo e capriccioso ed è un amante della natura. Giorgia, invece è una persona molto dinamica e capricciosa, ed anche lei in amore è molto gelosa. Il suo onomastico è il 15 febbraio.
Giovanni/Giovanna
Nome di origine ebraica deriva da Yohanan e significa dono del Signore. Festeggiato il 24 giugno in memoria di San Giovanni Battista, è il protettore dei musicisti e degli spazzacamini ed è invocato per guarire dall’epilessia. Le persone che hanno questo nome sono egoiste e competitive ma sono anche molto simpatici, coraggiosi e privilegiano la carriera alla vita affettiva. Giovanna, invece è più saggia ed equilibrata ed è molto legata alla famiglia. L’onomastico di Giovanna viene festeggiato il 30 maggio in memoria di Giovanna d’Arco, detta la pulzella di Orleans morta sul rogo nel 1431.
Giulio/Giulia
Il nome deriva da Iovilios e significa sacro a Giove. Giulio è una persona permalosa, diffidente ed impulsivo e il suo onomastico viene festeggiato il 12 aprile. Santa Giulia invece viene festeggiato il 21 maggio in ricordo della vergine e martire che si rifiutò di partecipare ad un rito pagano. Giulia è brillante ed estroversa ma anche insicura di sé. Entrambi egoisti e a volte presuntuosi prediligono la carriera alla famiglia.
Giuseppe
Il nome deriva dall’ebraico Yoseph e significa accresciuto da Dio. Uno dei nomi maschili più diffuso soprattutto nel passato viene festeggiato il 19 marzo in onore di San Giuseppe, padre putativo si Gesù. Semplice, leale e fidato, Giuseppe è una persona originale e allegra. Fedele in amore e leale con gli amici spesso è però troppo ingenuo.
LETTERA I
Ilario/Ilaria
Il nome deriva dal latino Hilaris e significa allegro, gaio. Entrambi, sia lui che lei sono delle persone ottimiste, allegre, sono amanti dell’avventura e delle novità. Sono amanti dell’avventura e delle novità e preferiscono prediligere la famiglia che il lavoro. L’onomastico di Ilaria viene festeggiato il 3 dicembre mentre l’onomastico di Ilario viene festeggiato il 13 gennaio ed entrambi vengono invocati contro i morsi dei serpenti.
LETTERA J
Jacopo

Il nome è una variante del nome Giacomo e significa “Dio a protetto”. Persona romantica e sensibile, chi porta questo nome è paziente e tranquillo, non ama le situazioni conflittuali ed ispira fiducia.
Jessica
Il nome deriva dall’ebraico Sakar e significa “Dio guarda”. Nella religione cristiana era il nome della sorella di Abramo ma si diffuse grazie all’opera di Shakespeare il mercante di Venezia.le persone di nome Jessica sono coraggiose, ottimiste e pratiche. L’onomastico di Jessica (Gessica) si festeggia il 1 novembre.
LETTERA L
Laura
Il nome deriva dal latino laurus, e significa alloro. Il significato del nome si rifà alle foglie di alloro che venivano usate per premiare i vincitore delle gare infatti ancora oggi chi termina il proprio ciclo di studi si dice laureato. Il nome Laura si diffuse grazie al Petrarca e l’onomastico viene festeggiato il 19 ottobre. Chi ha il nome Laura è una persona sensibile delicata e tenace, amante della vita tranquilla in amore è molto fedele.
Leonardo
Nome di origine germanico è composto da lewo e hardhu e significa forte come un leone e l’onomastico viene festeggiato il 6 novembre. Le persone che si chiamano Leonardo sono sportive, ambiziose anche se a volte è vanitoso. È una persona espansiva con un animo nobile anche tende ad essere influenzato dai giudizi altrui.
Luca
Il nome deriva dal graco lukanos e significa nato all’alba. Il nome Luca è legato al Nuovo Testamento, infatti Luca è l’unico scrittore del Nuovo Testamento a non essere ebreo ed è stato proprio lui ha fornire le maggiori notizie sulla vita di Gesù da bambino. Le persone con il nome Luca sono fedeli in amore e non amano la vita mondana, sono riflessivi, diffidenti anche se un po’ egoistici.
Ludovico/Ludovica
Il nome deriva dal tedesco Hlodowing ed è composto da hloda (gloria) e wig (battaglia). Il nome significa celebre guerriero e onomastico viene festeggiato il 25 agosto mentre Ludovica il 31 gennaio. Entrambi sono autoritari, romantici, sono istintivi, amano l’avventura e non sopportano la routine
Luigi
Dal francese Louis, il nome significa uomo illustre. Persona timida, tranquilla e sempre disponibile è anche molto orgoglioso e permaloso. Luigi è una persona istintiva ed in alcuni momenti può far esplodere la sua ira in modo violento. Patrono degli studenti e della gioventù il suo onomastico è festeggiato il 21 giugno
Lorenzo
Nome di origine latina significa abitante di Laurento. L’onomastico viene festeggiato il 10 agosto in memoria di San Lorenzo arcidiacono. La leggenda narra che fu messo al rogo perchè un prefetto di Roma gli ordinò di consegnare tutte le ricchezze della chiesa e gli portò tutti i poveri e i malati affermando che loro erano la ricchezza della chiesa. Lorenzo è una persona timida e riesce ad affrontare le difficoltà della vita con serenità e coraggio. In amore è una persona fedele e passionale ma solo se è veramente innamorato.
LETTERA M
Marco
Il nome deriva dal latino Martcus e significa sacro a Marte. Invocato contro le insufficienze renali e protettore degli interpreti e dei notati, l’onomastico viene festeggiato il 25 aprile. Simpatico e distaccato le persone che hanno questo nome sono alla ricerca di nuove esperienze, amano la vita spensierata e sono alla continua ricerca di dolcezza e amore.
Maria
È il nome più diffuso in Italia e discende dall’ebraico Maryiam e significa principessa, signora. Il nome si è diffuso grazie al culto di Maria, madre di Gesù e così il significato originale del nome è mutato e a questo nome oggi viene attribuito il significato di signora beneamata, signora ritrosa o goccia del mare. Nome diffuso anche come secondo nome tra gli uomini viene generalmente festeggiato il 12 settembre. Le persone che hanno questo nome sono orgogliose, forti, talentuose e dotate di un buon gusto estetico. Sono precise e ordinate anche se in amore tendono a lasciarsi sottomettere.
Marta
Nome di origine aramaico tamar il nome significa palma. Forte, esigente e anticonvenzionale, chi ha questo nome non si lascia intimorire dalle avversità che la vita gli riserva. È tenace e a grande successo nella vita lavorativa.
Martina
Il nome deriva dal latino Martinus e significa dedicato a Marte. La leggenda racconta che il Santo divise il suo mantello con un povero mendicante infreddolito e che l’azione fu ricompensata, infatti il clima divenne subito caldo riscaldando la fredda giornata di novembre. Patrono dei militari e dei mendicanti chi ha questo nome è una persona equilibrata, precisa ed anche una buona risparmiatrice. In amore è fedele e leale e nella sua vita molto importante è l’amore per la famiglia.
Matteo/Mattia
Nome molto diffuso, deriva dall’ebraico Matathiah e significa uomo di Dio. Entrambi testardi e amanti della tranquillità, riescono ad affrontare con coraggio e determinazione ogni ostacolo che la vita gli riserva. L’unica differenza che intercorre tra i due è che Mattia è molto più determinato e aggressivo.
Michele
Deriva dall’ebraico Mikà e significa chi è come Dio. Michele è forte e combattivo, carismatico, intelligente anche se a volte tende ad essere troppo orgoglioso e autoritario. È amante della scienza e della natura. Partono dei bancari e dei commercianti. L’onomastico si festeggia il 29 settembre.
LETTERA N
Nicola/Niccolò

Dal greco Nikolaos, composto da nikan e laos, significa vincitore del popolo. Insicuri ma tenaci arrivano sempre alla meta preposta, amanti della tranquillità, sono fantasiosi e irrequieti. Sono persone cordiali ed equilibrate ed evitano qualsiasi conflitto con l’esterno.
Noemi
Il nome ha origine ebraica e significa “gioia, delizia”. È una persona dolce e ottimista, trova sempre il lato positivo in ogni cosa. Ha un indole poetica ed uno spirito materno.
LETTERA O
Oscar
Deriva dal tedesco Oskar e significa guerriero di Dio. È una persona leale e forte, sensibile e autoritario. Tende a pretendere molto da sé e dalle persone che gli sono intorno ed è per questo che spesso rimane deluso dalla realtà che lo circonda. Il suo più grande difetto è la paura di sbagliare che spesso lo rende una persona indecisa.
LETTERA P
Paolo/Paola
Tra i nomi più diffusi, Paolo fu il nome scelto da Saul dopo la sua conversione. Il nome deriva dal latino paulus e significa “poco grande, piccolo”. Entrambi sono gentili, fantasiosi, amanti delle nuove esperienze e inquieti. Sono molto timidi e spesso nascondono la timidezza con atteggiamenti distaccati, l’unica differenza tra i due è lei è molto più impulsiva e meno diplomatica. L’onomastico di Paolo si festeggia il 29 giugno mentre Paola festeggia il 26 gennaio.
LETTERA R
Riccardo

Di origine provenzale, il nome è composto da rikia (potenye) e hardhu (valoroso) e significa potente e valoroso. Nome divenuto famoso soprattutto per il mito Riccardo Cuor di Leone, è festeggiato il 3 aprile. È una persona orgogliosa che non ama i compromessi e spesso può sembrare freddo. È molto sicuro di sé, non ama la confusione ed è una gran sognatore e idealista.
Roberto/Roberta
In passato il nome era molto diffuso tra i sovrani, scrittori e poeti e deriva dal tedesco hrodebertht e significa splendente di gloria. Entrambi sono aperti, estroversi, capricciosi e passionali. L’unica differenza tra i due è che Roberta è più saggia e più tenace.
Rossella
Il nome si è diffuso soprattutto dopo il film Via col vento, dove la protagonista si chiamava appunto Rossella. Il nome deriva dai nomi medievali Rossa e Rosso e viene festeggiato il 1 novembre. Rossella ama la compagnia e teme la solitudine, è molto intuitiva, coraggiosa, forte anche se a volte è capricciosa.
LETTERA S
Sabrina
Il nome si è diffuso dopo il film Sabrina e significa affilata. Orgogliosa, testarda e amante della libertà è una persona attiva e dinamica anche se a volte risulta essere egoista. In amore è fedele gelosa e istintiva.
Salvatore
Il nome deriva dal latino Salvator e significa "colui che salva". Allegro sveglio, è una persona intelligente e fantasiosa e riesce a superare brillantemente ogni situazione. Volubile e a volte insicuro in amore è molto possessivo
Sara
Deriva dall'ebraico Sarah e significa "principessa, signora". Nell’Antico Testamento Sara era la moglie di Abramo e si narra che partorì Isacco a novant'anni, l'onomastico si festeggia in suo onore il 9 ottobre. È una persona che non ama le convenzioni sociali, è coraggiosa, ironica e in amore è molto gelosa. Sara difficilmente perde la fiducia e la voglia di fare ed ha una personalità gioiosa e attiva.
Serena
Il nome deriva dal latino Serena, serenus, che significa “limpido, senza nubi” riferito al cielo, e in senso figurato “tranquillo, senza preoccupazioni”. Serena è una persona dinamica, originale, e si impegna a fondo per realizzare i suoi progetti. Di indole sobria, testarda è essenziale nei suoi bisogni perché sa valorizzare le cose semplici.
Silvia/Silvio
Il nome ha origine latina e significa "che ama i boschi". Il nome Silvia è diventato famose grazie al Leopardi che scrisse la poesia “a Silvia”. Entrambi sono inquieti e volubili, socievoli, allegri e simpatici. In amore non riescono a stare con un partner geloso e sono amati della vita avventurosa. Unica differenza è che Silvia è più testarda e altruista.
Simone/Simona
Il nome deriva dall'ebraico Shimeon e significa "colui che ascolta e ubbidisce Dio". Patrono dei lavoratori di pelli, l'onomastico viene festeggiato il 28 ottobre .Simona è una persona concreta, sensibile e a volte capricciosa. È testarda, tenace e riesce sempre a realizzare i suoi sogni mentre Simone è più riflessivo e sereno, tende a non farsi travolgere dalle passioni.
Sofia
Deriva dal greco Sophia e significa "sapienza". È orgogliosa e testarda e difficilmente ascolta i consigli degli altri. Non ha paura delle avversità e affronta i problemi con coraggio, in amore è fedele e devota. L'onomastico viene festeggiato il 30 settembre.
Stefano/Stefania
Il nome ha origine latina e significa "ghirlanda, corona" e quindi "incoronato". Entrambi sono delle persone timide e riservate anche se con il tempo riescono ad aprirsi e a farsi amare. Stefano è più introverso e serio mentre Stefania è più socievole e allegra.
LETTERA T
Tamara

Il nome deriva dall’ebraico Tamar e significa "palma" . il nome è diffuso soprattutto in Russia e viene festeggiato il 1° novembre. È una persona idealista, combattiva e sensibile. Tamara è testarda e orgogliosa ma si dedica volentieri e risolvere i problemi degli altri. In amore è fedele anche se non molto romantica.
Teresa
Il nome ha origine greca e significa "cacciatrice".L'onomastico viene festeggiato il 15 ottobre in ricordo di Santa Teresa di Avila, vissuta tra il 1515 e il 1582 è patrona di Napoli e la si invoca per guarire dai disturbi cardiaci. È una persona allegra, attiva e instancabile, è gentile affettuosa e altruista anche se a volte è troppo ingenua.
Tommaso
Il nome deriva dall'aramaico Taóma e significa "gemello" Tommaso è una persona tranquilla, dolce e tradizionalista. In amore è una persona fedele e molto passionale, il suo unico difetto è di essere non essere un combattivo e di arrendersi subito davanti alle difficoltà. Patrono dei filosofi, dei librai, degli alunni e dei teologi, l'onomastico viene festeggiato il 28
LETTERA V
Valentina/Valentino

Deriva dal latino Valentinus e significa "forte, vigoroso, adatto al matrimonio". Valentino è una persona originale, con una gran senso estetico e con poco diplomazia, è impulsivo e sensibile. Valentina, invece è equilibrata e riflessiva ed è una gran lavoratrice. Patrono dei fidanzati San Valentino viene festeggiato il 14 febbraio mentre Valentina il 25 luglio.
Valerio/Valerio
Il nome deriva dal latino Valerius e significa "forte e robusto". Valerio è impulsivo e impaziente e non riesce a nascondere le proprie emozioni. È una persona impaziente e preferisce concludere ogni cosa in fretta lasciandosi guidare dalle sensazioni del momento. Valeria invece è molto più irrequieta e vivace, amante dell’avventura è disposta a rischiare tutto anche solo per curiosità.
Vittoria/Vittorio
Nome di origine latina, significa “vittoria sui nemici”o “vittoria sul peccato”. Entrambi sono intelligenti e riescono a raggiungere le mete prefissate. Timidi e chiusi a volte possono apparire freddi e distanti anche con le persone a loro care. Vittoria festeggia l'onomastico il 23 dicembre mentre Vittorio il 21 maggio.

PER APPROFONDIRE
I libri sui nomi: Su internet puoi acquistare online dizionari sui nomi e libri che spiegano il significato dei nomi.

Hai trovato interessante l'articolo? Condividilo con gli amici!

Commenti

2013-09-23 04:38 PM

Io mi chiamo Alessia,significa proteggere

2012-12-22 07:32 PM

io mi chiamo gaia ma non c'e' scritto il mio nome!!!!!!!!!!!!!!

2012-12-09 05:42 PM

il mio nome è LAVINIA cosa significa? grazie per la risposta.

2012-07-18 02:55 PM

Xkè non cè il mio nome cioè Domenica..... Grazie

2012-05-21 08:43 PM

ciao io mi chiamo sara ............... :)

2012-05-13 11:52 PM

Il nome Alessandro è l'italianizazione di ALEXANDER o megio sonoro Aleksander ed è un nome composto con un significato molto profondo. Come narra la legenda del gueriero, "greco" perché oggi l'ignoranza copre l'umanità e tutto cio che non si capisce o che a origini remote é greco, la madre di Aleksander vede un sogno particolare prima che lui nascesse. kasandra era una maga profetrice che elaboro le visioni del sogno e le disse che sarebbe diventata madre di un uomo il quale diventera il sovrano del mondo conosciuto. Lei lo chiamo Aleksander. A - Lek - S - Ander in Albanese A oggo è I, Lek significa nascita (come la moneta del paese), S - Si è "come" e ander o ender è sogno. insieme fa "NATO COME NEL SOGNO" Provate su google "i lind si ne enderr"

2012-04-14 04:01 PM

io sono jessica,ho 8 anni e sono felice perchè so cosa significa il mio nome. Grazie oroscopo e internet, Bye.

2012-03-25 03:54 PM

Scusa ma me lo puoi trovare con yari ?

2012-03-23 04:06 PM

E che significano il nome Franco...Natalia...Claudia...Elisa...sono molto curiosa!! è molto importante capire che significato ha il proprio nome, anche se a volte questi significati non sono veri... ad esempio ci sono due miei amici che si chiamano lorenzo, ma sono completamente opposti, nel carattere!!

2012-02-26 12:24 PM

silvestro

2012-01-16 07:00 PM

sapere che ogni nome ha un significato diverso è molto significativo sopratutto per chi non sa queste cose

2011-12-20 10:10 PM

io mi chiamo federica ed il mio nome significa dea della pace!!!

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Attenzione! Si sono verificati problemi durante l'inserimento. Prova di nuovo.