FERRO BATTUTO ROMA

Il fascino magnetico delle creazioni del fabbro

Il fascino magnetico delle creazioni del fabbro
Le aziende che lavorano il ferro battuto a Roma hanno una tradizione e una maestria di altri tempi che si tramanda da padre in figlio. Tecniche antiche oggi unite a lavorazioni artigianali con l'ausilio di macchinari di ultima generazione. Ecco le aziende a Roma che eseguono anche su misura e commercializzano lavori in ferro battuto
Aggiornato il 11/01/2015

Condividi questo articolo




Passione, dedizione, arte e sentimento, sono gli ingredienti segreti di chi lavora il ferro battuto e lo fa ancora artigianalmente, dando ad ogni creazione un marchio di unicità, un segno di distinzione e di inimitabile fattura. Le lavorazioni artigianali in ferro battuto sono particolarmente belle e pregiate. Quella dei fabbri è un'arte davvero antica, che oggi si sta evolvendo grazie a tecniche e strumenti nuovi ma che conserva la qualità del lavoro artigianale proprio dei grandi maestri.
I maestri del ferro battuto a Roma sono ancora molti e garantiscono produzioni realizzate con un grande senso artistico: dai complementi d'arredo a qualsiasi tipo d'oggetto, tutto ciò che può soddisfare ogni esigenza, anche la più personale.
Il trucco è, per chi sceglie il ferro battuto, nel creare un design completo e ricercato, adottandolo per realizzare più oggetti d'arredo, valorizzando quest'arte attraverso i dettagli e gli abbinamenti.
Cancellate, vetrate artistiche, lampadari, applique, letti, copritermosifoni, attrezzi per camini, statue, mobili da giardino, tavoli, sedie, persiane, inferriate, grate, cancelli, ringhiere, porte blindate: non c'è prodotto che non possa essere realizzato in ferro battuto!
Ma a quali artigiani rivolgersi?
Arduini Artigiani del Ferro Battuto propone creazioni originali, dalle quali traspare grande passione e dedizione. L'azienda realizza anche su richiesta e commercializza vetrate artistiche, cancelli, mobili, lampade e lampadari e attrezzi per camino.
Ferro Battuto di Roma propone le opere del maestro Paschino. Gazebo, cancelli, scale e ringhiere, si trasformano nelle mani del maestro e diventano vere e proprie opere d'arte, che lasciano un segno di grande distinzione negli ambienti. Una visita allo showroom è quasi d'obbligo per chi ami il ferro battuto.
Rocchi David Fabbro- Ferro Battuto a Roma nel cuore dei Castelli Romani, a Velletri, realizza e vende cancelli, portoni blindati, complementi d'arredo, finestre e ringhiere.
La Ditta De Angelis offre l'esperienza dei maestri dell'artigianato e dei migliori art designer per realizzare strutture per letti, specchiere, tavoli, lampadari e consolle. La bottega dell'Arte Fabbrile - Ferro Battuto a Roma - garantisce la massima attenzione alla sicurezza dei prodotti artigianali in ferro battuto, rifiniti nei minimi particolari e sottoposti a trattamenti di verniciatura e zincatura.
Nel centro di Roma il Laboratorio Artigianale di Roberto Pala si distingue con le sue collezioni artistiche e i suoi lavori in ferro battuto: lampioni dall'effetto anticato, grate e ringhiere, ma soprattutto cancelli particolari, dalle forme e dai disegni davvero particolari.
Antonio Teti, artigiano con grande esperienza nel settore del ferro battuto, si dedica alla creazione di porte blindate, porte in ferro, balconate artistiche di particolare originalità e serrande in ferro.
De Sante Mauro realizza e commercializza cancelli, infissi e serrature di sicurezza. L'azienda offre inoltre un servizio di montaggio dei cancelli e riparazione e manutenzione di inferriate, grate, porte e finestre.
Per maggiori informazioni consultate le sezioni dedicate a Fabbri, Cancelli e recinzioni in ferro e Carpenteria metallica

Hai trovato interessante l'articolo? Condividilo con gli amici!

Commenti


Nessun commento presente.

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non corretto. Inseriscilo nuovamente

Leggi anche