Autodemolizioni Roma

I maggiori impianti di demolizione a Roma

I maggiori impianti di demolizione a Roma
Dovete disfarvi di una vecchia auto? Sono molte le aziende di Roma che si occupano della demolizione di autoveicoli, scopriamo insieme le maggiori in diverse parti della città  
Aggiornato il 17/02/2015

Condividi questo articolo




Quando state acquistando una nuova auto, per rottamare la vostra vecchia quattro ruote è sufficiente recarsi dal concessionario dove volete acquistare muniti di certificato di proprietà, targa e carta di circolazione, ed entro trenta giorni sarà il rivenditore a rilasciarvi il certificato di rottamazione. Per disfarsi di una vecchia auto senza comprarne una nuova, bisogna per forza rivolgersi ad un impianto di autodemolizione: ecco i maggiori presenti a Roma nelle diverse zone.

Nella zona est della città, si può scegliere tra Nigriello Autodemolizioni Roma (Autodemolizioni Casilina) e Autodemolizioni Roma, azienda che si trova in Viale Palmiro Togliatti 465, vicino Centocelle: entrambe le aziende si occupano anche della fornitura di ricambi usati per autoveicoli, nel caso in cui ne aveste bisogno, e della riconsegna delle targhe dopo la rottamazione.
In Via della Magliana n. 484 troviamo Autodemolizioni Eredi Ferrante, convenzionata con tutte le case automobilistiche, che provvede alla demolizione ed al ritiro a domicilio di motoveicoli, macchinari industriali, macchine agricole e rimorchi.
Altra grande impresa di demolizioni, spostandoci in Via Acqua Acetosa 41, è Autodemolizioni Costanzo, che cura (oltre alla demolizione) il disbrigo pratiche per la cancellazione dal PRA (Pubblico Registro Automobilistico).
Leggermente più vicino al centro, in zona Eur/Magliana si trova il centro di demolizione Autodemolizioni Efrati, a poca distanza dal Parco del Ninfeo.
Per chi vive a Roma Nord una ottima alternativa è FB Demolizioni, impresa di demolizioni auto e moto sita in Via del Forte Braschi 7 (zona Pineta Sacchetti) specializzata nel recupero e smaltimento di metalli ferrosi e rifiuti pericolosi, che dispone di uno studio per il disbrigo di pratiche amministrative in Via Alberto Bolognetti 39, anch’esso in zona Pineta Sacchetti.
Ricordate che a partire dal momento in cui consegnate la vostra auto al concessionario o al centro di raccolta, non dovete più pagare il bollo (ossia la tassa automobilistica) mentre dovrete ancora sostenere qualche piccola spesa aggiuntiva (come l’imposta di bollo) per la cancellazione dal PRA. Ricordate che sono previsti incentivi statali per la rottamazione e che potete consultare tutte le informazioni al riguardo sul sito dell’Aci.

Per conoscere altri impianti di demolizione presenti a Roma, fate un giro nella nostra sezione Rottamazione Auto.
 

Hai trovato interessante l'articolo? Condividilo con gli amici!

Commenti


2013-05-01 11:27 PM

Salve, sul libretto c'è il mio nome ma al PRA non risulto proprietario dell'auto. Inoltre non sono in possesso del certificato di proprietà. Sicuramente sono stato vittima di una piccola concessionaria che oggi non esiste più. Come posso fare per rottamare l'auto? Grazie e saluti

 

2013-04-22 02:16 PM

>Fiat panda Targa RM 1H6846,Ctg. n. 1,Intestata a Pasculli Maurizio nato a roma il 16-09-1964,Res. a Roma, in via Trionfale, n. 14045. Manca il certificato di Proprietà.Tel 30366135

 

2012-07-24 07:43 AM

ho smarrito il libretto di circolazione dell'autovettura devo rottamare cosa devo fare!!!grazie

 

Lascia un commento su questo articolo*

* Per motivi di privacy non è consentito inserire contatti (telefoni, email, indirizzi) nel testo del commento. In caso contrario il commento non sarà pubblicato.


Grazie per l'invio! Il commento è stato registrato con successo!

Il codice di verifica non è corretto. Inseriscilo nuovamente

Leggi anche