ristoranti ghetto - roma

RISTORANTI GHETTO

10 risultati su:

Guarda i risultati sulla mappa

Ristorante Giggetto al Portico d'Ottavia

Via del Portico D'Ottavia 21/a-22, Roma, Rm

Nel cuore di Roma, dal 1923, Giggetto al Portico d'Ottavia propone specialità irresistibili dell'autentica cucina romana ed ebraica, legata alle origini povere della tradizione culinaria. Tra le specialità della casa vi sono i carciofi alla giudia, i filetti di baccalà, i rigatoni alla gricia, puntarelle in salsa di alici. Affascinanti sono le riproduzioni alle pareti, riprodotti da affreschi e disegni originali, che contribuiscono a creare quell'atmosfera antica che caratterizza il locale. Una meta di ristoro durante le passeggiate turistiche per i vicoli del ghetto ebraico.

Leggi il resto Scheda
Nonna Betta

Via del Portico d?Ottavia, 16, Roma, Rm

Nel ghetto di Roma, Nonna Betta è un ristorante che propone una cucina giudaico-romanesca, oltre ai piatti della tradizione. Tra le proposte del menù: carciofi, filetti di baccalà, fiori di zucca, aliciotti con l'indivia, baccalà, cipolla e pomodoro, tagliolini cicoria e bottarga. Il ristorante riserva ai clienti anche alcune specialità mediorientali come il falafel, il cous cous o gli straccetti di tonno con tehina. Il posto è accogliente e piacevole con le pareti che ritraggono le immagini del ghetto prima delle demolizioni di fine ottocento. In una bella atmosfera di serenità e armonia, potete rivivere le storie del ghetto e trovare risposta alle domande "che non avete mai osato chiedere" sulla cultura, la religione ebraica o sulla bimillenaria presenza degli ebrei a Roma.

Leggi il resto Scheda
Yesh Shenì

Via S. Maria del pianto 64/65, Roma, Rm

Yesh Shenì è un ristorante ebraico che si trova nel centro di Roma. Prepara piatti della cucina giudaico-romanesca, carne alla brace, fritti, ecc. Si tratta del posto ideale per chi ama la cucina ebraica o per chi vuole assaggiare piatti diversi, provenienti da differenti tradizioni culinarie. Il ristorante si trova in Via S. Maria del pianto 64/65.

Leggi il resto Scheda
Al Pompiere

Via di Santa Maria De' Calderari, 38, Roma, Rm

Al primo piano del palazzo di Beatrice Cenci, Al Pompiere è uno dei ristoranti incastonati nel ghetto di Roma. Lo chef propone, come specialità della casa, piatti tipici della cucina romana e della tradizione giudaica, come i carciofi alla giudia, i filetti di baccalà e i fiori di zucca. Come nella migliore tradizione romana, ad alcuni giorni sono associate pietanze particolari, ad esempio il martedì è possibile gustare pasta e fagioli, il venerdì il pesce freschissimo, che può essere scelto direttamente dai clienti. Tra i secondi è da assaggiare assolutamente la specialità del locale: la "Pecorara", un fritto misto con cervello, ricotta, cotolette d'abbacchio panate e carciofi, il tutto accompagnato da una carta dei vini molto ampia. L'arredamento classico rende l'ambiente elegante ed accogliente e la struttura delle varie sale, con le volte affrescate, ben si presta a cene private e festeggiamenti.

Leggi il resto Scheda
Kosher Bistrot caffè

Via di Santa Maria del Pianto, 68/69, Roma, Rm

Kosher Bistrot è una baguetteria situata nel quartiere ebraico. Propone ai suoi clienti una vasta gamma di affettati di produzione artigianale come carne secca, bresaola e petto d'oca, inoltre propone tartine al salmone o alla bottarga e altre ricercatezze, il tutto accompagnato da vini di ottima qualità. Situato nel cuore di Roma, il Kosher Bistrot Caffè è un locale dove è possibile gustare del buon cibo in un'atmosfera rilassatante. Il giovedì è il giorno più trendy della settimana, in cui il Caffè si trasforma nel luogo ideale dove potersi ritrovare per gustare un ottimo aperitivo. Ogni pietanza nasce così dall'approfondimento di tutte le sfumature di un alimento, il cui sapore viene ulteriormente esaltato grazie ad una grande cura nella preparazione. Un cibo è kosher quando è stato preparato nel rispetto delle norme alimentari ebraiche e kasherut. Il locale dispone di aria condizionata e di 40 coperti, si consiglia la prenotazione. Sabato chiusura settimanale.

Leggi il resto Scheda
La Taverna del Ghetto

Via del Portico D'Ottavia, 8, Roma, Rm

Alle spalle della sinagoga ebraica, nel centro di Roma, nasce La Taverna del Ghetto. Qui potrete degustare decine di piatti tradizionali della cultura ebraica. Molto accogliente, la taverna offre al proprio pubblico i migliori manicaretti Kosher. Humus, carciofi alla giudia, felafel, cous cous e zuppa ebraica sono solo alcuni tra i piatti di cui potrete deliziare il vostro palato accompagnati da un'ottima carta dei vini. La possibilità di accomodarsi ai tavoli all'aperto per respirare tutta la magia dell''antico ghetto ebraico rende La Taverna del Ghetto location ideale per diverse occasioni, dalle cene più intime a quelle in piacevole compagnia di amici come feste di laurea o compleanni, fino a incontri di affari o pranzi veloci ma sempre all'insegna del gusto.

Leggi il resto Scheda
Ristorante Piperno

Monte de' Cenci, 9, Roma, Rm

Nel cuore del suggestivo ghetto ebraico di Roma, l'antico Ristorante Piperno è una meta ideale per assaporare la vera cucina tipica romana. Carciofi alla Giudia, fiori di zucca con mozzarella e alici, coda alla vaccinara, fettuccine alla amatriciana, alla carbonara e tante altre gustose ricette. Il Ristorante Piperno è dotato di tre sale climatizzate adatte per ogni occasione. Con la bella stagione si ha la possibilità di gustare i piatti della cucina tipica all'aperto. Monte de' Cenci offre riparo dal passaggio delle auto e offre una tranquilla atmosfera che rende ogni pasto unico e rilassante.

Leggi il resto Scheda
Ba' Ghetto

Via Portico D'Ottavia 57, Roma, Rm

Nel cuore del ghetto di Roma, segnato al confine dal tempio che Augusto dedicò alla sorella Ottavia e dal Teatro che Marcello edificò solenne, Ba' Ghetto propone piatti che rispettano le regole della kasherut: tutte le carni sono controllate e macellate secondo i canoni prescritti, non vengono usati e serviti latte, latticini, crostacei ed invertebrati. Il ristorante offre il meglio della cucina kosher ebraica romana combinata alla cucina mediorienta. Tra le proposte del menù: falafel, le polpette di ceci, con il misto di salse: humus di ceci, tehina di sesamo, baba ghanoosh di melanzane e quella di peperoncino verde piccante. Da non perdere, il carciofo alla giudia, fritto, croccante, asciutto, dal cuore umido e gustoso. Ampia selezione di vini che vanno da etichette italiane a quelle israeliane, francesi, cilene e californiane. Il ristorante è situato in uno dei più affascinanti luoghi di Roma ove è possibile accomodarsi ai tavoli all'aperto per godersi la vista del Portico di Ottavia.

Leggi il resto Scheda
Il Giardino Romano

Via del Portico d'Ottavia, 18, Roma, Rm

Il Giardino Romano si trova nella zona dell'antico ghetto di Roma ed è adiacente al famoso Portico d'Ottavia. Il locale è semplice ma accogliente. La cucina propone le tipiche e interessanti ricette ebraiche e romanesche. Dai noti carciofi alle cipolle bianche di Marino, dai delicatissimi piselli di Frosinone al peperone e ai fagioli del Lago di Bracciano, è un avvicendarsi di primizie che trovano puntuale destinazione nei molti piatti vegetariani della cucina romanesca e, in particolare, di quella ebraica, che della gastronomia romana è parte fondamentale. L'ambiente è caratteristico e suggestivo. Le sale interne ampie e spaziose, con colonnati, archi e nicchie sembrano rievocare una Roma d'altri tempi. Un giardino interno, circondato dai muri che sembrano parlare di una storia antica e lontana, riporta indietro nel tempo. Per una serata romantica, una cena con amici e per qualsiasi ricorrenza speciale.

Leggi il resto Scheda
Ba Ghetto Milky

Via Del Portico D'Ottavia, 2A , Roma, RM

Nel cuore del ghetto Ebraico, il Ba Ghetto offre alla sua clientela il meglio della cucina Kosher giudaico romanesca: carciofi alla giudia, puntarelle in salsa di alici, falafel affogate alla crema di humus, focaccia all'Istraliana. Il menù dei cus cus è ampio, da quello a base vegetariana a quello con pesce o carne. Ottimi anche i dolci tipi, soprattutto le crostata ricotta e cioccolato e i dolci a base di pistacchio. I particolari nomi delle pizze trasportano la mente direttamente in medio-oriente.

Leggi il resto Scheda

Leggi anche